rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Nuova stagione

Le 10 migliori passeggiate sul Lago di Como in estate

Percorsi, camminate e rifugi tra il Lario e i suoi monti

Le opportunità offerte dal Lago di Como e dai suoi magnifici dintorni sono davvero moltissime in questi mesi estivi. Ecco quindi una piccola guida per trascorrere il cambio stagione all'insegna della natura, delle leggende, dell'arte e della bellezza: balconi panoramici, camminate, escursioni in bici, rifugi e molto altro ancora in questi giorni di inizio estate

1 . Strada Regia

lezzeno strada regia ponte del diavolo 19

L'antico sentiero della Via Regia collegava Como a Bellagio attraversando i paesi affacciati sulla riva destra del ramo occidentale del lago di Como: quello che dalla città arriva sino a Bellagio. Secondo alcuni storici il sentiero fu percorso nel 1095 da Papa Urbano II, diretto al concilio di Clermont Ferrand per sostenere la Prima Crociata. I primi documenti ufficiali che menzionano la Strada Regia sono del XVI secolo, nel 1721 una mappa del tracciato venne inserita nel Catasto Teresiano (Ducato di Milano) voluto da Carlo VI d'Asburgo. Agli inizi del XX secolo con la costruzione della Strada Provinciale 583, che in molti tratti ricalcava l'antico cammino, la Strada Regia cadde in disuso e per gli spostamenti su queste vie iniziò l'era dei veicoli a motore. Continua

2 . I migliori rifugi

rifugio sev-2

Salire in quota, a piedi o in mountain bike, è un'esperienza che offre diverse opportunità anche in autunno. Così, insieme alle migliori camminate del Lario, abbiamo scelto dieci rifugi da raggiungere in poco tempo da Como. Non occorre essere esperti scalatori: a queste mete ci possono arrivare facilmente tutti e non sono necessarie attrezzature particolari in questa stagione, a patto di fare attenzione alle previsioni meteo! Occorrono solo un paio di scarponcini da montagna ma soprattutto buone gambe. Da queste vette si godono incredibili panorami. E soprattutto di luoghi mai affollati. Continua

3 . Orimento, Val d'Intelvi

orimento collina piante-2

Ci siamo spinti ancora più alto, là dove il Monte Crocione tocca il cielo, a due passi dalla Svizzera e dal suo Monte Genesoso. Dalla "bolla", dove un tempo partiva lo skilift, siamo saliti fino al suo arrivo, dove si distende un magnifico lembo di terra a circa 1300 metri d'altezza. Un luogo ideale da dove partire per diverse escursioni alla portata di tutti. Un paesaggio di una bellezza incredibile soprattutto in autunno, stagione che grazie al foliage regala colori meravigliosi. Con la prima neve caduta, ma non ancora sufficiente a rendere impraticabili i percorsi, da questa zona della Val d'Intevi si può godere di una vista a 360°: da cui oltre alla cornice alpina si possono ammirare sia il lago di Como sia quello di Lugano. Continua

4 . Alpe Comana

pratolina lago como valerio carletto-3

L'autunno è la stagione perfetta per scoprire alcuni dei luoghi montani più affascinanti del Lario. Autentici balconi da cui godere una vista mozzafiato del lago di Como. In Val d'Intelvi c'è un luogo facile da raggiungere che merita di essere scoperto. Vale insomma il tempo di una gita sia per un pranzo nel verde sia per le numerose passeggiate attraverso le quali si possono raggiungere altri rifugi: stiamo parlando del suggestivo Agristurismo La Pratolina Alpe Comana, comune di Schignano. L'agriturismo, adiacente al laghetto e immerso nel verde, è situato all'interno della Foresta Regionale Valle Intelvi a 1100 m/slm; a breve distanza, da punti panoramici si può ammirare parte del lago di Como con i monti circostanti. Offre un soggiorno tipico dell'alpeggio, con 5 camere dotate di lucernari e 2 bagni in comune con doccia. Sala da pranzo con 54 posti. (Foto sopra Valerio Carletto). Continua

5 . Via Verde

tosnacco 1-2

Se avete buone gambe, non c'è confine che tenga. E sappiamo bene quanto le passeggiate e il nostro lago di Como siano un rifugio di bellezza nella natura soprattutto con l'arrivo dell'autunno. E proprio da Rovenna, o ancora prima dalla Cascata di Cam, parte un lungo percorso accessibile a tutti che arriva fino a Laglio attraversando Moltrasio da dove si gode una vista incredibile del Lario, e Carate Urio. Ma non solo, perché lungo questo agevole sentiero, la Via Verde, che corre dritto dritto lungo il Lario, vi sono molti punti interessanti da osservare come puntalmente segnalato dai cartelli. Continua

6 . Sasso Martino

griante san martino-2

Un altro luogo incantato del lago di Como appena sopra Griante. Il Santuario della Beata Vergine delle Grazie al Monte San Martino è adagiato su un balcone naturale da cui si gode una vista unica del Lario. La chiesetta esisteva già alla fine del XVI secolo ed era stata battezzata San Martino al Monte. Attorno alla metà del XVII secolo ricevette infine l’attuale nome e titolo. Accadde quando una pastorella in cerca d’acqua trovò casualmente la statua della Madonna in una caverna, ora conosciuta come “Buco della Madonna”; la statua lignea, finemente rifinita e probabilmente risalente al tardo Quattrocento, fu portata in paese, ma la leggenda narra che il manufatto fu miracolosamente ritrovato di nuovo sulla montagna. Un secolo prima, la zona era devastata da soldati e mercenari delle nazioni Riformate: conseguentemente, si pensa che molte immagini furono nascoste per evitarne la profanazione. Il loro successivo ritrovamento portò spesso alla fondazione di santuari dedicati alla Vergine Maria - “baluardo” contro l’eresia - come ad esempio a Ossuccio la Madonna del Soccorso. Continua

7 . Le otto montagne

monte pizzone valsolda drone-2

Con la nuova stagione il Lario si riapre a suoi paesaggi più suggestivi. Quelli che lo mostrano in tutta la sua bellezza dall'altro delle loro vette, alcune facilmente raggiungibili, altre da esplorare magari con l'aiuto di una guida esperta. In ogni caso le montagne lariane, e quelle dei suoi dintorni, in estate sono mete sempre suggestive che meritano di essere prese in considerazione da chi desidera aprire gli occhi a questi panorami mozzafiato. Qui abbiamo scelto le 8 montagne da scalare nei primi mesi di questa nuova stagione. Continua

8 . Le camminate più belle

lago como nesso mp-2

Visitare il Lago di Como partendo dai punti panoramici o alla scoperta di sentieri pieni di storia e natura, è una meravigliosa esperienza in tutte le stagioni.  Il Lario non ha certo bisogno di presentazioni: è uno dei più belli d’Europa e uno dei più popolari e gettonati tra i turisti internazionali, ma anche per chi si sposta per una gita fuori porta. Ma lago di Como non è solo ville, vip e gite in barca: tra le forme di turismo non bisogna dimenticare quello degli escursionisti, degli amanti del trekking o anche solo di chi vuole fare una passeggiata alla domenica con la famiglia. Ecco allora, con l’avvicinarsi dell'estate, una piccola lista di camminate che non pretende ovviamente di essere esaustiva, dal momento che gli itinerari e le passeggiate sul lago di Como sono tantissime! Ne abbiamo scelte 5 tra le più "popolari". Non prendetela come una classifica vera e propria (impossibile dire quale sia la migliore!), ma come alcuni suggerimenti di passeggiate, alcune alla portata di tutti, altre leggermente più impegnative, per organizzare una gita fuori porta. Continua

9 . Meraviglie del Cielo

san zeno foto valerio carletto-2

Rappresentano un punto panoramico spesso privilegiato. Costruite in punti da dove si ammira il lago di Como da angolazioni anche inedite. Così abbiamo pensato di raccogliere in questa guida i nostri "viaggi sacri". Il meglio delle chiese e dei santuari che abbiamo visitato e fografato in questi mesi sul nostro meraviglioso lago di Como. Angoli di rara bellezza da cui si godono panorami mozzafiato anche in autunno. E allora ecco le sette meraviglie del cielo che proteggono il Lario.

10 . I borghi storici dei laghi

cavagnola 3-2Da Brienno a Dasio, da una sponda del Lario a quella del lago di Lugano. Partiamo suggerendovi qualche altra idea per affrontare questi giorni d'autunno che ci riportano il piacere di visitare il nostro territorio. Approfittando di questi giorni di inizio novembre, possiamo pensare a una gita fuori porta alla ricerca degli angoli più belli del nostro magico Lario. Ecco quindi una piccola guida per trascorrere il weekend alla scoperta di alcuni tra i borghi più suggestivi del lago di Como e del Ceresio. Ne abbiamo scelti dieci per voi. Continua

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le 10 migliori passeggiate sul Lago di Como in estate

QuiComo è in caricamento