Venerdì, 24 Settembre 2021
WeekEnd

Le 10 migliori idee per un fine settimana d'estate in città e sul Lago di Como

Un weekend ricco di arte e musica Tutti gli appuntamenti da non perdere

Il quarto weekend di luglio non sembra salvarci dal rischio di nuovi temporali. In programma ci sono ancora molte occasioni interessanti per trascorrere un fine settimana vista lago grazie anche ai tanti festival estivi che hanno preso il via proprio in queste settimane all'insegna della grande musica. E poi ancora qualche idea per stare al fresco tra le rive del nostro magico Lario. Vi suggeriamo infine le spiagge più belle dove fare un tuffo nel lago di Como, balconi panoramici e molto altro ancora. 

1 . Festival Como Città della Musica

villa olmo festival-2

Illusion dance, sculpture dance, physical theatre. Dopo 13 anni ritorna il primo show internazionale della nogravity con una nuova produzione, nuove musiche e nuove scene in occasione delle celebrazioni dantesche per i 700 anni: Emiliano Pellisari, autore di questa performance totale, è l’inventore di un’arte coreografica unica, al crocevia di magia, illusione e circo. In questa nuova edizione si vuole portare alle estreme conseguenze le scelte registiche e coreografiche che hanno portato alla creazione dello spazio scenico e alla tecnica coreografica Nogravity. Inferno 2021 è uno spazio teatrale dove si annulla la fisica della realtà e appare come un esperimento teatrale sognato ad occhi aperti. Sei danzatori, atleti e acrobati sfidano la gravita ed immagini straordinarie appaiono dal buio in una carrellata senza sosta di effetti. Un mondo dove il reale e il virtuale si mischiano in un caleidoscopio di immagini sorprendenti tratte dalle immagini più forti dantesche. Continua.

2 . Jazz al Grumello

header_grumello-slider (1)-2

Alberto Guareschi divide la sua attività di concertista e di consulente artistico con quella di insegnante. Collabora con moltissimi noti artisti, organizzando anche importanti eventi e producendo numerose pubblicazioni didattiche. L’evento di domencia 25 luglio non è una conferenza né un percorso filologico, ma una chiacchierata sulla storia e sui personaggi che hanno animato la storia del jazz, passando attraverso l’ascolto, dal vivo, di un trio speciale. Il repertorio proposto è un excursus tra gli stili, attraverso brani celebri e raffinati, che spaziano dallo spirituals, al work song, al rag time, al blues, al traditional, al dixieland, allo swing, al be bop, al moderno e fusion.e. Continua.

3 . Storie di Cortile

maddock-3

Storie di Cortile è giunto alla sua V edizione, un traguardo importante in un anno difficile e delicato. Un anno in cui la musica non si è mai fermata e ha sperimentato nuove forme di comunicazione per restare vicini. Nei mesi scorsi è andato in scena uno spin off virtuale di Storie di Cortile con tre serate dedicate a John Lennon, alle donne e a Diego Armando Maradona gettando le basi per il Festival estivo. Ora, con l’arrivo dell’estate, si torna a una dimensione di leggerezza e spensieratezza, recuperando il senso dello stare insieme, anche nel suo significato antico e popolare. Dai villaggi africani alle piazze nel Sud America o nel Meridione italiano, dalle corti contadine della pianura padana alle calate liguri.La tradizione orale di una volta, i cantastorie e i raccontatori hanno sempre avuto il proprio palcoscenico naturale e la gente comune si passava le notizie, si confrontava e allestiva le commedie della vita quotidiana. Oggi, particolarmente nel Nord Italia, questi luoghi che hanno svolto un ruolo sociale e culturale di aggregazione non esistono più, sostituiti da rotatorie, parcheggi, centri commerciali. Sono rimasti però corti, cortili, cascine e case di ringhiera, antiche ville, che rappresentano un patrimonio straordinario del nostro territorio.  Un patrimonio da valorizzare e raccontare attraverso un unico cartellone di eventi che si svolgono durante l’arco dell’estate nelle corti e nei cortili.  Il 23 luglio a Cantu, Villa Calvi Festa Maremmana – Viaggio Nella Canzone D’autore Italiana con Max Manfredi, Charlie Cinelli Claudio Sanfilippo, Agnese Valle. Il 24 luglio a  Cucciago, Corte Castello, James Maddock Continua.

4 . Parco Letterario

brunate panorama-2

La passeggiata di sabato 24 luglio sarà la prima di otto passeggiate tutte coordinate da Pietro Berra, giornalista e scrittore e presidente di Sentiero dei Sogni, ed ideatore del Parco Letterario. Saranno coinvolti ospiti locali e nazionali (scrittori, poeti, architetti, attori, esperti di paesaggi culturali) e, in diversi casi, anche abitanti dei luoghi attraversati. I comuni interessati sono al momento Como, Blevio, Brunate, Faggeto Lario, Nesso e Torno ma l’adesione al Parco Letterario è aperta a tutti gli enti interessati del lago di Como. Il Parco Da Plinio a Volta si colloca nella rete nazionale e internazionale dei Parchi Letterari costituita da luoghi di interesse turistico e letterario, legati all'identità di un territorio, accomunati dall’obiettivo di valorizzazione e promozione del patrimonio storico, artistico, culturale e ambientale. Il percorso si svolgerà tra il centro storico e la zona a lago. Conduce Pietro Berra, giornalista e scrittore e presidente di Sentiero dei Sogni Interventi di Paolo Brambilla, architetto, curatore di mostre su Sant’Elia e sui razionalisti e astrattisti comaschi. Letture di Lorena Mantovanelli. Caccia fotografica al Dante sul Duomo di Como con Mario Marinoni. Continua.

5 . Miniartextil al Broletto

Mundus Patet-2Gli eventi e le iniziative per la celebrazione della trentesima edizione di Miniartextil proseguono con l’installazione ambientale Mundus Patet dell’artista bergamasco Guido Nosari al palazzo del Broletto, che per l’occasione verrà riaperto al pubblico dopo i lavori di adeguamento alle norme. L’apertura è prevista a partire giovedì 15 luglio alle ore 18,30. Nella Biblioteca Paolo Borsellino inoltre è allestita un’esposizione con una selezione di libri d’artista della collezione Bortolaso Totaro dalle precedenti edizioni di Miniartextil. L’accesso è gratuito a entrambe le esposizioni, che saranno visibili fino al 12 settembre (in biblioteca negli orari di apertura al pubblico, al Broletto da martedì a domenica dalle 14 alle 19). Continua.

6 . Zelbio Cult

zelbio 2021-2

Torna anche quest'anno Zelbio Cult con la sua formula ormai collaudata: in presenza, su prenotazione, tutti i sabati di luglio e agosto.  Anche per l'edizione 2021 sul palcoscenico salgono otto protagonisti della letteratura, dell’arte, dell’architettura, del giornalismo e della geopolitica, invitati a dialogare con Armando Besio e con il pubblico nel teatro comunale di Zelbio, splendido paesino a 800 metri di altezza tra i monti e i boschi che guardano il nostro lago. Gli incontri saranno tutti dal vivo, come da tradizione, con l’accortezza del distanziamento delle sedute all’interno del teatro e, in ottemperanza alle disposizioni governative vigenti, sarà necessario prenotare sul sito www.zelbiocult.it  per ciascun appuntamento. Sabato 24 luglio Dario Fabbri: La Cina è troppo vicina? La nuova geopolitica mondiale raccontata dal consigliere scientifico e coordinatore America della rivista “Limes”.Continua.

7 . Dove fare un tuffo

spiaggia san giovanni lago como mp-2

Le giornate di sole sul Lago di Como fanno subito pensare a quanto sarebbe bello fare il bagno nelle sue acque, a patto di immergersi, però, nei punti dove l'acqua è più bella e dove il paesaggio è più gradevole. I luoghi ideali non mancano. Alcuni sono già noti ai più, perché comodi da raggiungere o perché vicini a servizi come bar, ristoranti e fermate del bus, altri, invece, non sono così noti alla massa perché più difficili da trovare, ma rappresentano vere e proprie chicche per chi ha voglia di scoprire il Lago di Como godendosi una bella giornata balneare. Ecco, dunque, un elenco dei 10 posti più belli del lago dove fare il bagno, senza pretesa, però, di stilare una classifica. Quella sta a voi, fateci sapere cosa ne pensate. Continua.

8 . Le spiagge più belle

spiaggia san giovanni lago como 2 mp-2

Il Lago di Como può vantare ben 170 chilometri di coste. Così, tra lidi e spiagge libere, non mancano i luoghi dove passare qualche ora a prendere il sole e fare un tuffo nel Lario. In questo articolo abbiamo raccolto le 10 migliori spiaggette, facilmente raggiungibili da terra ma certamente anche in barca, quasi tutte sono infatti dotate di un comodo attracco. Ma non solo. Scopriamole insieme. Continua

9 . Rifugi sul Lario

rifugio sev 2-2-2

Salire in quota, a piedi o in mountain bike, è un'esperienza che offre diverse opportunità anche in primavera. Così, insieme alle 5 migliori camminate del Lario, abbiamo scelto dieci rifugi da raggiungere in poco tempo da Como. Non occorre essere esperti scalatori: a queste mete ci possono arrovare facilmente tutti e non sono necessarie attrezzature particolari in questa stagione: occorrono solo un paio di scarponcini da montagna ma soprattutto buone gambe. Da queste vette si godono incredibili panorami. E soprattutto di luoghi mai affollati. Continua

10 . Balconi sul lago

san primo-2
Ci sono vari modi per ammirare la bellezza del Lago di Como. Passeggiando lungo le sue rive, qui vi abbiamo suggerito le camminate più interessanti, oppure solcando le sue dolci acque in battello o con un motoscafo a noleggio. Impagabile è però il panorama del Lario offerto dall'alto. Esistono alcuni rifugi, ma non solo, dove la vista del lago è davvero mozzafiato anche al tramonto e dove la fatica della salita è presto ripagata fino all'ultima goccia di sudore. Oltre a dove il lago si divide in due rami, abbiamo scelto per voi alcuni tra i migliori "vista point": sette magnifici luoghi dove scattare foto uniche del lago più bello del mondo e delle cornici naturali che lo circondano. Continua

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le 10 migliori idee per un fine settimana d'estate in città e sul Lago di Como

QuiComo è in caricamento