I 10 posti più belli dove fare il bagno nel Lago di Como

Qualche consiglio per l'estate

Le giornate di sole sul Lago di Como fanno subito pensare a quanto sarebbe bello fare il bagno nelle sue acque, a patto di immergersi, però, nei punti dove l'acqua è più bella e dove il paesaggio è più gradevole. I luoghi ideali non mancano. Alcuni sono già noti ai più, perché comodi da raggiungere o perché vicini a servizi come bar, ristoranti e fermate del bus, altri, invece, non sono così noti alla massa perché più difficili da trovare, ma rappresentano vere e proprie chicche per chi ha voglia di scoprire il Lago di Como godendosi una bella giornata balneare. Ecco, dunque, un elenco dei 10 posti più belli del lago dove fare il bagno, senza pretesa, però, di stilare una classifica. Quella sta a voi, fateci sapere cosa ne pensate.

Nesso: il Ponte della Civera

Un luogo incantevole, di cui si può godere arrivando in barca ma anche a piedi con una discesa non troppo impegnativa (lo sarà sicuramente di più il ritorno in salita). Giunti a Nesso trovate parcheggio e seguite il percorso per scendere alla foce dei torrenti che scavarono l'antico Orrido.

Nesso: Ponte Civera (foto Instagram di @moira_1973)-2

Il ponte, davvero antico, unisce le due frazioni di Coatesa e Riva del Castello, nel nucleo storico del borgo di Nesso. Si tratta di una delle principali attrattive del luogo che ha ospitato anche diversi set cinematografici. E' possibile immergersi nel lago e nuotare sotto questo romantico ponte.

Pognana Lario: Molo di Rivabella

Nella frazione di Quarzano a Pognana Lario si affaccia sul lago una riva il cui nome la dice lunga su quanto sia gradevole soffermarsi qui, su questa sponda: Rivabella. Il molo di Rivabella a Quarzano è luogo ideale per aspiranti bagnanti di tutte le fasce d'età. Se è vero che non esiste un posto brutto dove fare il bagno nel Lago di Como, questo senza dubbio è meglio di molti altri, anche per la sua comodità e facilità di accesso al lago.

Careno (Nesso)

Ancora un luogo a Nesso: la spiaggia di Careno. Non è solo tra i posti più belli e comodi per tuffarsi nel Lario ma è anche tra i più noti e gettonati.

Spiaggia di Careno (Foto Instagram @matijakecman)-2

Del resto bellezza del posto e numero di persone che lo frequentano vanno spesso di pari passo. Dunque, non aspettatevi di trovare pace e intimità nell'alta stagione, quando il sole caldo dell'estate porta le persone a cercare la freschezza delle acque del lago.

Faggeto Lario: il prato e il pontile

Oltre al bellissimo Lido - dove è possibile noleggiare sdraio e ombrelloni - Faggeto Lario offre un semplice ma ameno prato in riva al lago dove chiunque, senza pagare un centesimo, può stendere il proprio asciugamano e prendere il sole.

Faggeto Lario @variovaris-2

Scendendo a lago dalla strada principale ci si si imbatte in questa location appena prima di giungere al lido vero e proprio. Qui, anche se forse non si potrebbe, molti giovani sono soliti fare il bagno tuffandosi dal pontile utilizzato per l'attracco delle imbarcazioni.

Lido di Ossuccio

Lido di Ossuccio @giuliamanin-2

Un'altra località turistica davvero molto gettonata, vuoi per la comodità di accesso, vuoi perché pubblica, vuoi ancora perché paesaggisticamente stupenda. Il lido di ossuccio è un ritrovo per amici e famiglie che con la bella stagione non cercano solo un posto piacevole e comodo dove prendere il sole ma anche un punto in cui tuffarsi e fare il bagno nel lago. La vicinanza di servizi come bar e ristoranti rende questo uno dei posti della sponda occidentale del ramo di Como tra i più frequentati nell'alta stagione.

Isola Comacina

Isola Comacina @stefanopelizzoli-2

Di fronte a Ossuccio emerge dall'acqua la piccola (e l'unica) isola del Lago di Como: l'Isola Comacina. I più temerari la raggiungono a nuoto, ma c'è anche il servizio di taxi boat. Una volta giunti sull'isola si cammina dieci minuti per raggiungere la punta a nord. In molti si immergono da questo punto dell'isola poiché il fondale consente di immergersi lentamente. Attenzione ai sassi, se non siete abituati agli scogli è consigliabile calzare un paio di scarpette di gomma.

Laglio: Riva del Tenciu

Nel paesi di George Clooney ci sono almeno un paio di posti che meritano di essere menzionati. Il primo è il molo davanti a Villa Oleandra, la lussuosa dimora dell'attore americano. Fare il bagno guardando in casa Clooney potrebbe essere un'attrattiva irresistibile per le sue fans.

Riva del Tenciu (Foto Instagram @mauromasserano)-2

Proseguendo poco più a nord lungo la Regina Vecchia si passa vicino alla cosiddetta Riva del Tenciu. Una comoda spiaggia offre una location perfetta per prendere il sole e per fare il bagno.

La spiaggetta di Urio (Carate Urio)

spiaggetta di Urio @sala_andrea-2

Davanti all'antica chiesetta romanica di Carate Urio (nella frazione di Urio) c'è una frequentatissima spiaggetta. Panorama e comodità di accesso sono tra i motivi principali per cui questa location è molto gettonata, oltre al fatto che la si può raggiungere in un quarto d'ora, massimo venti minuti in macchina da Como.

Lezzeno

Lezzeno @_alessiocappellini-2

Nel Comune più lungo d'Europa (si, è proprio così!) c' una graziosa spiaggetta che potrebbe anche riservare la piacevole sopresa di non essere affollatissima nonostante la facilità di accesso. La vicinanza a Bellagio rende Lezzeno troppo spesso "bypassata" per raggiungere la ben più nota località sulla punta dei due rami. Eppure acqua e paesaggio meritano quanto altre più famose e rinomate località del lago.

Pescallo (Bellagio): il Picco dei due pini

picco dei due pini @mattiabodega-2

Una vera chicca. Il Picco dei due Pini è stato per un po' il luogo segreto di Clooney. Infatti, non è un postro per tutti. Bello da raggiungere in barca o in kayak, ma praticamente impossibile da raggiungere a piedi. Se riuscite ad arrivarci vi troverete in uno dei posti più belli, segreti ed esclusivi dell'intero Lario.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo codice della strada, cosa rischiano gli automobilisti comaschi

  • Tragedia a Grandate: un ragazzo di 18 anni si toglie la vita buttandosi dalla torretta dell'acquedotto

  • I magnifici 7: ecco i migliori ristoranti dove mangiare etnico a Como

  • Le 5 migliori osterie per una pausa pranzo a Como

  • Malore per una bambina appena nata: paura in centro Como

  • Como, studentessa aggredita e molestata alla fermata del bus: arrestato in piazza Vittoria

Torna su
QuiComo è in caricamento