rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità Colonno

Variante della Tremezzina, chiusure a singhiozzo e lunghe code sulla Regina

Microesplosioni in cantiere obbligano a interrompere il traffico a Colonno

Riaperta lo scorso 6 aprile, sulla variante della Tremezzina è praticamente calato il silenzio. Da Anas non arrivano più i comunicati settimanali sull'avanzamento del cantiere, dal canale Telegram aperto dalla Provincia l'ultima notizia dopo l'apertura riguarda i ristori degli abbonamenti per i battelli. Per tutto il resto, nessuna comunicazione ufficiale. 

Tuttavia, tanto silenzio fa rumore. Così, dopo la delicata e attuale questione dlle materie prime, che oltre al cantiere delle paratie di Como sembra preoccupare anche la fase 2 della realizzaione della variante, altri lavori per i quali sono richieste delle microesplosioni stanno creando disagio al traffico. Chiusure temporanee, sempre a Colonno, che hanno già fatto infuriare gli abitanti della zona costretti a lunghe code inaspettate.

Fioccano segnalazioni alla nostra redazione, anche perché non ci sono avvisi preventivi, ma soprattutto per il fatto che non si sa quante volte potrà succederà ancora e fino a quando. Siamo solo all'inizio di un cantiere con i quale chi percorre tutti i giorni la Regina, tra Griante e Colonno, dovrà convivere per diversi anni. Almeno sinchè i lavori non proseguiranno in galleria, ma senza dimenticare che il percorso prevede nuovi svincoli e viadottti, non ci sarà pace per gli automobilisti.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Variante della Tremezzina, chiusure a singhiozzo e lunghe code sulla Regina

QuiComo è in caricamento