rotate-mobile
Attualità

La rivoluzione della sosta di Rapinese non finisce qui: in arrivo sconti per i residenti

I nuovi parcometri potrebbero individuare automaticamente le auto di chi abita a Como

Sebbene nelle novità annunciate dal sindaco di Como, Alessandro Rapinese, riguardo alla sosta ci siano degli aumenti tariffari, presto potrebbero arrivare ulteriori novità completamente a vantaggio dei residenti. Insomma, chi abita a Como potrebbe avere dei benefici tariffari quando parcheggia sui posti blu a pagamento. Ad annunciarlo sommessamente è stato lo stesso primo cittadino in occasione della conferenza stampa nella quale ha spiegato tutti i dettagli della rivoluzione della sosta che sarà attiva da aprile 2024.

All'osservazione che un residente paga come un turista (e in alcune zone come viale Varese e viale Lecco anche il doppio di prima per la prima ora) il sindaco Rapinese ha risposto che "a breve avrete buone notizie" rispetto alle agevolazioni per residenti, chiarendo che "questo è quello che vogliamo ottenere". Quindi, l'amministrazione sta lavorando per introdurre sconti per i residenti, ma in che modo. A margine della conferenza è stata sottolineata la tecnologia dei nuovi parcometri in cui va introdotto il numero di targa quando si parcheggia. Proprio questa funzionalità potrebbe permettere di individuare automaticamente quali siano le auto dei residenti e quindi applicare lo sconto in automatico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La rivoluzione della sosta di Rapinese non finisce qui: in arrivo sconti per i residenti

QuiComo è in caricamento