rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Centro storico Centro storico / Via Vittorio Emanuele II, 99

Parco San Fedele, lavori finiti ma i nuovi giochi non arrivano. Rapinese: "Riapertura entro metà marzo"

Il parchetto per i bambini in via Vittorio Emanuele in ritardo sui tempi previsti

Tutto è pronto per la riapertura, a parte il fatto che manca la cosa più importante: i giochi per i bambini. Il parco giochi San Fedele (conosciuto anche come parchetto di via Vittorio Emanuele), nel centro storico di Como, doveva riaprire subito dopo le festività natalizie. Invece i bambini dovranno attendere ancora un po' prima di potersi divertire e sgambettare in quest'unica area giochi della città murata. "La politica - ci tiene a precisare il sindaco Alessandro Rapinese (delega a Parchi e giardini) - non ha responsabilità in questo ritardo. E' un progetto che abbiamo ereditato dalla passata amministrazione. L'appalto è stato vinto da una società che ha partecipato proponendo giochi da importare dagli Stati Uniti. La consegna sta andando per le lunghe ma una volta arrivati i giochi tutto è pronto per riaprire quasi immediatamente". Tempistiche? "Pensiamo di poter riaprire finalmente il parco - ha concluso Rapinese - entro metà marzo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco San Fedele, lavori finiti ma i nuovi giochi non arrivano. Rapinese: "Riapertura entro metà marzo"

QuiComo è in caricamento