Giovedì, 21 Ottobre 2021
Centro storico Piazza Duomo

Tornano le lanterne vietate: vendute in piazza Duomo dagli ambulanti abusivi

Un'ordinanza prefettizia ne vieta l'utilizzo

Sulla scia dei festeggiamenti di capodanno hanno riscosso grande successo le lanterne luminose da lanciare nel cielo. In piazza Duomo non solo nella sera del 31 dicembre ma anche nella giornata di lunedì 1 gennaio 2018, molte persone hanno acceso e poi lasciato volare in alto le lanterne cinesi di carta. La fiamma di un piccolo cero le fa gonfiare e librare nell'aria. A venderle erano i commercianti ambulanti abusivi contro la cui illecità attività è stata annunciata battaglia dal Comune di Como, come, peraltro, già dimostrato con la maxi multa comminata a un extracomunitario che vendeva rose e gadget in piazza San Fedele.

Al di là di chi le venda le lanterne sono da ritenersi anch'esse fuori legge poiché esiste un'ordinanza prefettizia che le vieta. Il caso era salito agli onori della cronaca nel giugno del 2016, allorquando fu organizzata nei pressi del Tempio Voltiano una lanternata non autorizzata. Le lanterne vengono ritenute pericolose in quanto la loro traiettoria non è prevedibile e potrebbero finire su piante o su strutture che potrebbero prendere fuoco, come le tende esterne dei balconi delle abitazioni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornano le lanterne vietate: vendute in piazza Duomo dagli ambulanti abusivi

QuiComo è in caricamento