rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
social Pigra

Lago di Como, la storia della Funivia di Pigra: è la più ripida d'Italia ma è ancora chiusa

Da Argegno si saliva in vetta in soli 4 minuti

Forse il mezzo più veloce, idrovolanti a parte, per osservare il lago di Como dall'alto. La realizzazione della funivia Argegno-Pigra, ad opera della Ditta Badoni, permette infatti di raggiungere in solo 4 minuti, superando un dislivello di 648 metri, il più bel terrazzo esistente nelle prealpi Comasche. Peccato che sia chiusa dallo scorso anno e che, nonostante le promesse di ripartire entro l'estate, non si sa quando davvero accadrà.

Due cabine da 12 posti si alternano lungo un percorso che ha pendenze notevoli, dal 71% al 95%, e permettono al viaggiatore di godere di un'incomparabile vista sul lago e sui monti circostanti. L'importanza di quest'opera non è certo solo turistica, infatti, essa costituisce ancora oggi un vero e proprio cordone ombelicale fra il paese, Pigra, e la riva del lago dove vi è la possibilità di raggiungere Como o Bellagio tramite i battelli della navigazione del lago di Como. Rimane inoltre la funivia più ripida d'Italia (non tenendo in considerazione la piccola funivia del Santuario del Sacro Monte di Varallo).

funivia pigra - mp 2-2

Inaugurata nel 1971, rappresenta un servizio essenziale ed irrinunciabile per l’intero paese visto che consente un rapido collegamento all’abitato del sottostante Comune di Argegno, sede di un’importante stazione di trasporto lacuale e punto di interscambio per gli autobus che collegano l’Alto Lago e la Val d’Intelvi alla città di Como. La funivia, infatti, permette a numerosi studenti e lavoratori residenti di recarsi ogni giorno a scuola e al lavoro, evitando così l’uso della S.P. n. 13 tra San Fedele Intelvi e Pigra, strada pericolosa, stretta e spesso impraticabile a causa della neve, del ghiaccio o di piccole frane. Utilissima nella stagione turistica. In estate, infatti, sono tanti i turisti e gli escursionisti che da Argegno salgono a Pigra in funivia diretti sul Monte Galbiga, all’Alpe di Colonno e ai vari borghi delle zona come Corniga. Luoghi ideale per raggiungere quote dove le temperature danno un po' di sollievo in quetsa stagione di fuoco. 

funivia pigra - mp 1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lago di Como, la storia della Funivia di Pigra: è la più ripida d'Italia ma è ancora chiusa

QuiComo è in caricamento