I magnifici 7: ecco i migliori ristoranti dove mangiare etnico a Como

Una settimana per fare il giro del mondo... in un boccone

Prosegue il viaggio - e questa volta è proprio il caso di dirlo – fra i ristoranti comaschi. Dopo le trattorie migliori per la pausa pranzo e i locali che propongono cucina tipica lariana, questa volta abbiamo voluto volare lontano e proporvi i migliori 7 ristoranti etnici di Como (con una fuga in provincia). Locali ormai storici si affiancano a novità nel panorama gastronomico comasco. Cucine non troppo diverse dalla nostra e abbinamenti che mai ci saremmo sognati di vedere in un piatto. Alcune conferme e tante sorprese. Insomma, in questa pagina troverete quello che fa per voi, qualunque sia la vostra idea di “stasera mangiamo strano”.

Ristorante persiano

Il Cardamomo Persian Palace Como è senza rivali anche perché è l’unico. Ma ne vale la pena. Si inizia scegliendo il tè, sia per una merenda che da usare come accompagnamento ai pasti, quello nero con Zafferano, per esempio. Per selezionare il menu, bisogna invece tener conto di quanto si vuole spendere, perché si va da portate intorno ai 7 euro, a cose molto più raffinate. In due può essere interessante prendere il mix di formaggi, che magari metterà un po’ in crisi le nostre convinzioni patriotiche, perché si sa, “il cacio come lo facciamo noi in Lombardia…”

Al di là degli antipasti comunque, le portate sono quasi tutte dei piatti unici, in cui la fanno da padrona carni da noi utilizzate più raramente (come l’anatra e l’agnello) e gli abbinamenti con riso, sfrutta secca o passita e, ovviamente, tante tante spezie.  Si chiude con il caffè, noi in questo siamo un po’ rigidi e optiamo per un espresso classico, ma potevamo sceglierne uno al cardamomo, ovviamente, o alla vaniglia.

ristorante persiano como 2-2-3

Ristorante Libanese

Non fatevi ingannare dal nome, Hummus Snack Libanese è un ristorante a tutti gli effetti, con una piacevole gestione famigliare, ottima cucina e servizio estremamente cordiale. Questa gastronomia etnica ha qualche affinità con quella turca (il shawarma, la pasta filo, il miele…) e con quella ebraica (hummus di ceci, falafel...) ma è in realtà estremamente peculiare e contemporaneamente non troppo distante dal nostro senso del gusto: allora vai di Tabbouleh (un'insalata di bulgur con menta, prezzemolo, cipollotti, pomodoro e cetrioli conditi con limone e olio d'oliva) e Dawali, un involtino di foglie di vite cotte che racchiude un ripieno di riso, pomodori, prezzemolo, limone e aglio. Si tratta di una cucina abbastanza speziata (ma non tanto come quella indiana) e in questo ristorante la cuoca/mamma sa certamente trovare un ottimo equilibrio tra gusto e leggerezza.

cucina libanese-2

Ristoranti indiani

La nostra scelta cade su Namaste, e così diamo ragione al Corriere della Sera che l’ha inserito fra migliori ristoranti etnici della Lombardia. L’ambiente è semplice e non eccede nel richiamo alla cultura indiana, come a volte accade in posti simili. È il più antico di Como e preserva una cucina originale, con materie prime di qualità. È ottimo per i vegetariani, che qui hanno senz’altro un’abbondate scelta di piatti (rispetto a un ristorante argentino, soprattutto…) e, cosa abbastanza rara negli etnici, propone un menu a misura di bimbo, con qualche concessione alla cucina internazionale: forse poco tradizionale, ma molto comodo! A volte annoverato fra i ristoranti un po’ cari, ma nel carnaio dell’offerta alimentare etnica comasca, si distingue per qualità, quindi il prezzo è proporzionato.
Per quanto riguarda la cucina indiana, Como propone anche una certa scelta tra i takeaway, come l’Indiani Fast Food di Via Mentana. Sono locali molto più piccoli, con al massimo due tavoli, in cui scegliere dal banco e portare a casa o consumare lungo il cammino, con prezzi modici, da pausa pranzo. Un’ottima alternativa al “panino al volo”.

ristorante indiano namastè como-2

Ristorante giapponese

Passiamo ai ristoranti giapponesi, che molti di voi staranno aspettando. Dopo un duro lavoro di assaggi, la scelta è caduta su Sakura Sushi e per diversi buoni motivi. Il primo è lo chef, che è un giapponese doc, che vive qui da 12 anni ma che prima ha esercitato la professione direttamente in Giappone, e questo già oggi non è scontato. È un po’ fuori dalle rotte turistiche, non si trova infatti all’interno delle mura ma è comunque facilissimo da raggiungere.

Ma, motivo principale che ce lo fa mettere in testa, è la presenza di due piati nel menù: l’Okonomiyaki e i Takoyaki. Il primo è una pasta di soia o di riso, cucinata sulla piastra e condita con una salsa sempre a base di soia ma specifica per questo piatto. In italiano è spesso tradotto con “pizza giapponese” o “frittata giapponese” ma così davvero non rende l’idea. Takoyaki sono invece delle polpette di polpo molto sfiziose che, anche in questo caso, possono essere accompagnate da diverse salse. Pochissimi ristoranti giapponesi, non solo a Como ma in tutta la Lombardia, offrono questi due piatti perché servono specifici piani di cottura e perché sono lontani dal classico sushi, che il cliente italiano ordina a man bassa. Ma, anche se da Sakura manca la possibilità di cucinarseli da sé, direttamente al tavolo, come da tradizione japan, sono ottimi. Prezzi decisamente nella norma di un ristorante nipponico di qualità.

ristorante giapponese-3

Ristorante brasiliano

La cucina etnica dell’enorme stato sudamericano, è stata forse la prima, cinese a parte, ad approdare in quel di Como. Oggi l’offerta è ampia e spesso i ristoranti si trasformano in locali dove si può anche avere un piacevole dopocena con cocktail e un po’ di musica. Noi vi proponiamo Pampas Brazil, nato nel 2002 come una tipica churrascaria tradizionale. Diciamo che non è un posto per vegetariani, essendo la carne la portata principale, presente praticamene in ogni preparazione. Soprattutto se è la prima volta che affrontate questa cucina etnica, il consiglio è il Menu Churrasco. Le portate sono offerte con la formula del giro (carne, in questo caso, ovviamente), ma senza perdere la finezza di un servizio ad personam, è infatti possibile scegliere il grado di cottura della carne, che viene portata al tavolo sul classico spiedo e tagliata al momento. Patate e fagioli sono i re del ricco contorno, in cui non mancano le banane fritte. Prezzi proporzionati alla qualità della materia prima.

ristorante brasil como-2

Ristorante peruviano

Atmosfera decisamente famigliare al Rustica, il ristorante peruviano di apertura relativamente recente, in via Morazzone 17 a Como. Abbiamo chiesto a un amico di origine sud americana di provarlo per noi ed è rimasto soddisfatto: carni tenere e ben cotte, antipasti sfiziosi, ambiente davvero accogliente, “perfetto sia per chi è nato in Perù e vuole incontrare un po’ di connazionali, che per chi vuole sperimentare questa cucina molto legata alle tradizioni aborigene”. E forse non tutti sanno che, la gastronomia peruviana, oltre a tanti piatti tipici dai nomi esotici, (come il rocoto relleno, un grosso peperone piccante ripieno di carne e formaggio o la palta a la reina, l’avocado con insalata russa, O ancora il lomo saltado, straccetti di vitello saltati con cipolle e pomodori) ci sono tanti piatti  a base di pesce e frutti di mare, grigliati, fritti o usati come base per diverse zuppe ricche di spezie. Prezzi decisamente competitivi.

ristorante peruviano como-2

Ristorante greco

Ci spostiamo in provincia per tornare in Europa, prima di filare a nanna con la pancia piena. Per noi il miglior ristorante greco della zona è la Trattoria 27 Maggio di San Fermo della Battaglia. Carino il posto, ottima la cucina, cordiale il personale. Tantissimo pesce e tantissimo formaggio e la gioia di poter ordinare la Moussakà tutte le sere. In molti ristoranti ellenici invece, strano a dirsi, il tipico piatto nazionale a volte va ordinato. Chissà se vi farà orrore o piacere, ma qui la Moussakà la fanno anche vegetariana. È poco ortodosso? Pace, una bottiglia di Retsina, con nelle orecchie il coinvolgente suono del sirtaki (sempre a volume ottimale) e si è inclini a perdonare qualunque sgarbo!

ristorante greco 27 maggio como-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di stuprare una ragazza sul treno Chiasso-Como-Milano, ma lei reagisce e lo fa scappare

  • Incidente in galleria a Cernobbio: viabilità al collasso

  • Como: lui la picchia e la prende a cinghiate, lei si chiude in bagno e chiama i soccorsi

  • Nuovo supermercato in arrivo a Cernobbio

  • Nei bordelli ticinesi sconti per gli italiani: anche così si combatte la crisi

  • Svizzera, l'Iceberg di Lugano riaccende le luci (rosse)

Torna su
QuiComo è in caricamento