rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca

Con la barca in mezzo al lago alle 4 di notte, due ragazzi rischiano di affondare: salvati dai vigili del fuoco

Sono stati i due giovani a lanciare l'allarme perché non riuscivano a tornare a riva

Grande spavento questa notte, prima dell'alba, per due giovani in difficoltà in mezzo alle acque del lago di Como. Erano circa le 4.40 quando i vigili del fuoco sono intervenuti per soccorrere due persone in difficoltà sulla barca in procinto di affondare. I pompieri, già impegnati per i disagi dovuti al maltempo, si sono attivati urgentemente per recuperare i due ragazzi (fortunatamente illesi) che avevano chiesto aiuto per ritornare a riva, dopo che il loro "barchino" libero dagli ormeggi era affondato. Erano rimasti sulla barca dalla quale stavano togliendo l'acqua piovana (del nubifragio serale) e si sono trovati impossibilitati a tornare in sicurezza a riva, quindi hanno lanciato l'allarme. L' intervento è terminato ore 5.30. Nessun ferito. 



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con la barca in mezzo al lago alle 4 di notte, due ragazzi rischiano di affondare: salvati dai vigili del fuoco

QuiComo è in caricamento