Pianello del Lario, cade da un ponteggio e precipita nello scavo del cantiere: grave operaio

L'uomo è finito in un fossato profondo circa 2 metri

Repertorio (foto Milano Today)

Infortunio sul lavoro nel pomeriggio di mercoledì 25 luglio 2018 a Pianello del Lario: per cause in corso di accertamento un operaio di 49 anni è caduto da un ponteggio finendo nello scavo del cantiere in cui stava lavorando, situato in via Genovesi. Secondo quanto si è potuto apprendere, un fossato profondo circa 2 metri. 
Preoccupanti le condizioni dell'uomo, tanto che i soccorsi sono stati allertati in codice rosso: a Pianello sono arrivate ambulanza e automedica ma anche i vigili del fuoco che hanno lavorato per estrarre il ferito dallo scavo.
L'uomo è stato portato in ospedale a Gravedona in codice giallo, dunque con indicazioni di media criticità.
Sul posto anche i tecnici di Ats Insubria e i carabinieri di Menaggio per ricostruire quando accaduto.

Un incidente analogo era accaduto a maggio ad Appiano Gentile, dove era rimasto ferito in maniera seria un uomo di 78 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Valchiavenna, 37enne di Mariano Comense precipita in un dirupo e muore

  • Stipendi in Ticino: un commesso guadagna in media 5mila franchi, un'ostetrica fino a 8mila

  • Alta Valsassina, tragedia in famiglia, uccide i figli e poi si toglie la vita: i retroscena e i messaggi sui social

  • Bloccato in Thailandia dopo una gravissimo infortunio: scatta la raccolta fondi per aiutare Santiago

  • E' morto Silvio Mason, storico batterista dei Succo Marcio

  • Ecco chi sono i 10 vip dell'estate 2019, chi tornerà sul lago di Como?

Torna su
QuiComo è in caricamento