Cronaca Via Leopardi

Como, dopo la rissa con i coltelli chiuso il Manara Café per motivi di sicurezza

Il locale dovrà stare chiuso per 15 giorni

Manara Cafè a Como

Dopo la violenta rissa avvenuta il 14 giugno (qui la vicenda) intorno alle 20.00 presso il Manara Café in Largo Leopardi a Como, il Questore ha disposto la chiusura del locale per 15 giorni per motivi di sicurezza pubblica. La lite che si è trasformata in aggressione e rissa ha visto protagonisti molti giovani, alcuni dei quali sono stati portati al pronto soccorso per le ferite riportate. 

La decisione è stata presa dopo avere visionato i filmati relativi all'accaduto e la ricostruzione dei fatti effettuata dal personale dell'Arma dei Carabinieri, intervenuti sul posto. Un fatto grave che ha evidenziato l'allarme sociale e fatto scattare il provvedimento del Questore che è stato notificato ieri pomeriggio (19 giugno) ai titolari del locale dal personale della Squadra Volante che vigilerà sul suo rispetto.

La Polizia di Stato intensificherà ulteriormente la sua attività di vigilanza e controllo in occasione dell'approssimarsi dell estate sia del territorio, sia delle attività che via via stanno riaprendo, per verificare che operino in conformità di quanto previsto dalla Legge per la tutela e la sicurezza di tutti i cittadini.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, dopo la rissa con i coltelli chiuso il Manara Café per motivi di sicurezza

QuiComo è in caricamento