Pavimentazione sollevata, chiusa la diga foranea di Como

Meteo permettendo, i lavori di riparazione dureranno quattro giorni

E' stata chiusa martedì 5 giugno 2018 la diga foranea di Como: il provvedimento è stato preso dal Comune in seguito alla segnalazione giunta in mattinata riguardo un sollevamento della pavimentazione.
Prima di intervenire con la riparazione - aveva fatto sapere Palazzo Cernezzi tramite l'ufficio stampa- è necessario accertare le cause. Nel corso della giornata i tecnici del Comune hanno effettuato le verifiche sulla struttura senza rilevare problematiche particolari. E' stata quindi avviata la riparazione necessaria alla riapertura: si stimano quattro giorni di lavoro con condizioni meteorologiche favorevoli.

Nel mese di aprile la diga era rimasta chiusa una decina di giorni a causa dei danni provocati dallo schianto del battello Bisbino: 2 feriti, pontili distrutti e un motoscafo affondato, questo il bilancio dell'incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Lombardia e Como in zona arancione da lunedì 11 gennaio: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Como, cosa aspettarsi dal nuovo Dpcm del 16 gennaio: spostamenti, coprifuoco, ristoranti e palestre

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

Torna su
QuiComo è in caricamento