Coronavirus, tre famiglie isolate nel comasco: misura precauzionale

La notizia passa prima su Facebook e si scatena l'ira dei residenti

Non si tratta di persone di cui si sia certificato il contagio, i risultati dei test sono ancora attesi, ma di comaschi che hanno avuto contatti con la zona rossa del Lodigiano in cui si registrano la maggioranza dei contagi.

La prima famiglia in isolamento è a Novedrate, dove sono stati messi in quarantena i parenti stretti di uno studente dell'Istituto agrario di Codogno che è rientrato a casa nel fine settimana. Sono tutti in buone condizioni di salute. Purtroppo, come sempre più spesso accade, la notizia del ragazzo rientrato dalla zona rossa verso il comasco è passata prima dai social e questo ha scatenato reazioni anche piuttosto severe da pare di chi leggeva il post su Facebook e temeva che le istituzioni non avessero preso le necessarie precauzioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Famiglia in isolamento anche ad Anzano del Parco dove vive un altro studente, anche lui rientrato da poco dalla zona rossa. Pure in questo caso ragazzo e famiglia non manifesterebbe sintomi del contagio.
C’è invece una situazione meno chiara di un'altra famiglia, residente in un paese del comasco, di cui fa parte un bimbo di pochi anni che si trova in terapia in una struttura di Codogno. Per questo motivo i genitori già venerdì scorso hanno segnalato la propria particolare situazione e nelle ultime ore è stata presa la decisione dell'”isolamento fiduciario in casa”. Anche in questo caso però nessuno dei componenti della famiglia mostra sintomi preoccupanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da sabato 17 ottobre arriva il Treno del Foliage

  • Torna l'autocertificazione in Lombardia: con il coprifuoco servirà per circolare dalle 23 alle 5

  • Autunno, tempo di castagne: ecco dove raccoglierle nei dintorni di Como

  • Como, non vuole indossare la mascherina e si ribella ai poliziotti: arrestato in centro storico

  • 3 cose che (forse) non sapete sul Faro di Brunate

  • Covid, firmata la nuova ordinanza in Lombardia: locali chiusi alle 24, niente visite alle RSA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento