Martedì, 22 Giugno 2021
Attualità

Como, la prima estate senza Lido di Villa Olmo

Destinata a saltare tutta la stagione 2018

Mentre in tutto il Lario e in Brianza i lidi hanno registrato il pienone, a Como si è vissuta, dopo decenni, la prima domenica d'estate senza il Lido di Villa Olmo. Così, mentre in città ci si straccia le vesti per il coprifuoco di piazza De Gasperi e gli eventi estivi che latitano, la stagione 2018 deve fare i conti anche con l'unico lido pubblico con piscina in città chiuso. La questione si protrae da tempo e nulla lascia pensare che si possa risolvere in tempo utile per salvare i mesi caldi, di fatto gli unici in cui il lido di Villa Olmo è aperto. Un esempio, anche questo, di qualcosa che non funziona come dovrebbe nella macchina comunale e più in generale nelle maglie sempre più intricate della burocrazia, che la politica, alla faccia della semplificazione. ha solo contribuito a rendere sempre più complicate da sciogliere. Le foto della gallery, realizzate questo pomeriggio, mostrano la desolazione in cui versa lo storico lido, spiaggia dei comaschi fin dagli anni '30: l'erba altissima nel solarium non ha bisogno di ulteriori commenti. Sempra impossibile ma la situazione, nel capoluogo del lago più bello al mondo, è questa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, la prima estate senza Lido di Villa Olmo

QuiComo è in caricamento