rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Attualità

È comasca la webcam più alta del mondo: è installata a 5.675 metri e guarda l'Everest

L’obiettivo è quello di raccogliere informazioni e dati scientifici sui cambiamenti climatici

La webcam è stata piazzata a 5.675 metri e osserva da una prospettiva unica il tetto del mondo, ovvero il monte Everest. Una immagine al minuto per la webcam "più alta del mondo" fa sapere la start-up innovativa che l'ha attivata, EvK2Minoprio. Una realtà tutta comasca (Vertemate con Minoprio) che è nata dall'incontro tra i ricercatori di EvK2Cnr e la Fondazione Minoprio.

Le antenne e la webcam sono alimentate da un sistema fotovoltaico intelligente ovvero che nei momenti di buio si spegne per ottimizzare i consumi della batteria. Lo scopo è quello, in collaborazione con alcune università italiane di raccogliere informazioni sui cambiamenti climatici.

"L’obiettivo - scrivono sul sito - è quello di raccogliere informazioni e dati scientifici sui cambiamenti climatici, in particolare per quanto riguarda la fisica e la chimica dell’atmosfera, lo studio dell’evoluzione dei ghiacciai, dell’acqua e dei fenomeni correlati, della salute umana, della vegetazione e della fauna nella regione dell’Everest, della ricerca relativa alla sismica, alla geologia e alla geofisica.
Sono inoltre attivi progetti relativi allo sviluppo e di capacity building nei territori montani.

Dopo un periodo di alcuni anni di ridotta operatività, il Pyramid Laboratory Observatory EvK2 riprende la sua attività ripristinando le sue stazioni meteorologiche.

Simbolicamente, con l’obiettivo di puntare l’attenzione delle politiche ambientali sugli ecosistemi montani, e in occasione dell’apertura della COP27, viene attivata una webcam con una visione unica e formidabile sul monte Everest, il tetto del mondo."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È comasca la webcam più alta del mondo: è installata a 5.675 metri e guarda l'Everest

QuiComo è in caricamento