rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Attualità Via Torno / Via Torno, 65

La pericolosa buca sulla Lariana: un cittadino chiede giustizia

Auto danneggiata nella notte, ma senza testimoni o un verbale non potrà avere alcun rimborso

In una serata di pioggia battente, Fulvio Rosa, docente di pianoforte, ha vissuto un'esperienza che mai avrebbe voluto affrontare. Mentre rientrava a Torno la sua auto ha subito gravi danni a causa di una buca non segnalata sulla strada Lariana.

Era il 26 febbraio, intorno alle 22.30, quando Rosa, alla guida di una Smart di proprietà della scuola di musica, è incappato in questo ostacolo imprevisto. La buca, situata al numero civico 65 della Lariana, tra Como e Blevio, ha causato non solo lo spavento e il danno immediato al veicolo ma anche una serie di conseguenze finanziarie non indifferenti. Il danno subito dall'auto è stato valutato in oltre 1.000 euro, una somma non trascurabile che si aggiunge al disappunto per la situazione.

"Nonostante le ripetute segnalazioni al Comune di Como, responsabile della manutenzione di quel tratto di strada - racconta Rosa - mi sono visto negare ogni forma di rimborso. Un funzionario comunale mi ha infatti comunicato che, in assenza di un verbale di polizia o di testimoni oculari, non sarebbe stato possibile procedere con alcun indennizzo. Ma in quel momento e a quell'ora con la pioggia battente, con l'airbag esploso e il finesgtrino della macchina in frantumi ho solo pensarto di tornare a casa quanto prima".

Questa risposta non ha fatto altro che accrescere la frustrazione di Rosa, il quale si è espresso con chiarezza sulla negligenza manifesta da parte delle autorità competenti. La voragine, riparata solo dopo diversi giorni e numerose segnalazioni su gruppi social, ha rappresentato un serio pericolo per tutti gli utenti della strada, in particolare per motociclette e scooter, che avrebbero potuto subire conseguenze ben più gravi. La vicenda sollevata da Rosa non è solo un appello alla giustizia per il danno subito, ma un monito affinché le autorità prendano seri provvedimenti per garantire la sicurezza stradale. In un momento in cui la manutenzione delle infrastrutture stradali è più che mai fondamentale, episodi come questo mettono in luce la necessità di un maggiore impegno da parte del Comune per prevenire incidenti potenzialmente tragici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La pericolosa buca sulla Lariana: un cittadino chiede giustizia

QuiComo è in caricamento