rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Attualità

Diritti umani: il premio ricevuto da Amal Alamuddin, motivo d'orgoglio anche per il Lario

La signora Clooney insignita di un importante riconoscimento

Amal Alamuddin è stata premiata con il Diane von Fürstenberg Award, un riconoscimento destinato alle donne "straordinarie" e che lei ha ricevuto l'altro ieri per il suo impegno nell'ambito dei diritti umani e delle vittime di abusi. Dopo un'estate passata in gran parte a Villa Oleandra sul Lago di Como, in questi giorni la splendida coppia si trovava a Venezia (dove si sono sposati nel 2014). Amal è arrivata con il marito per ricevere il premio all’Isola di San Giorgio. Quest'anno niente red carpet: George era in veste di accompagnatore della moglie in questa prestigiosa ricorrenza, prima di tornare con ogni probabilità a Laglio. Ed è lei, nel ricevere il premio, ad aver dichiato il suo amore per Clooney, raccontando del giorno del loro matrimonio e di quanto sia ancora innamorata come allora. Marito e mogie si sono poi imbarcati su un taxi boat per raggiungere il cuore della città lagunare e sono stati, come sempre, molto gentili e disponibili con fan e fotografi.

Forse è proprio questo il segreto per cui George è tanto amato anche sul Lago di Como, per quel suo essere cordiale e generoso: bisogna ammettere che anche a livello turistico dobbiamo tanto a Clooney. Amal non è da meno e anche lei è un grande motivo d'orgoglio per il Lago di Como, come donna e avvocato impegnata nella difesa per i diritti dell'uomo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diritti umani: il premio ricevuto da Amal Alamuddin, motivo d'orgoglio anche per il Lario

QuiComo è in caricamento