rotate-mobile
Attualità

Alluvione a Como, un lago di detriti

Ci vorranno giorni per ripulire il primo bacino del Lario

L'immensa mole di detriti che il lago di Como ha raccolto in questi giorni in seguito all'alluvione si è riversata quasi tutta di fronte all'hangar. Gli addetti stanno lavorando incessantemente ma il manto legnoso - come si vede nelle foto scattate nella tarda mattinata di oggi - che ricopre il lago è davvero enorme e ci vorranno giorni per liberare definitivamente questa parte del primo bacino del Lario.

detriti alluvione lago como 3-3

Le tonnellate di legno e rifiuti sono lì a dimostrare quanto sia stata violenta l'alluvione che nei giorni scorsi ha interessato tutto il Lario e molti dei suoi paesi che, da Cernobbio a Laglio da una parte, da Blevio a Lezzeno d'altra, sono stati tutti "travolti" dalle frane che hanno portato alla chiusura di numerose strade. Lungo la passeggiata che porta dall'hangar a Villa Olmo il paesaggio offerto dal lago è davvero spettrale e certamente atipico per questa stagione estiva.   

detriti alluvione lago como 4-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione a Como, un lago di detriti

QuiComo è in caricamento