menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ragazza arrestata per furto al Bennet di Cantù

Sconterà 4 mesi agli arresti domiciliari

Una ragazza di 20 anni di nazionalità marocchina è stata arrestata il 21 settembre 2017 al Bennet di Cantù. La giovane ha cercato di rubare generi alimentari e profumi. Stava quasi riuscendo a farla franca quando l'allarme antitaccheggio è suonato. La ragazza è stata fermata da un addetto alla sicurezza che ha scoperto nella borsa della marocchina prodotti per il valore di circa 100 euro.

L'addetto alla sicurezza del supermercato ha chiamato subito i carabinieri che sono giunti in pochi minuti per arrestare la ragazza dopo avere verificato la reale dinamica dei fatti. La ragazza, tra l'altro, aveva già precedenti penali per furti. Ha trascorso la notte in una cella della caserma dei carabinieri di Cantù ed è stata processata con rito direttissimo questa mattina al tribunale di Como. Dovrà scontare 4 mesi di reclusione agli arresti domiciliari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

social

Lago di Como, cinque trattorie all'aperto con vista mozzafiato

social

I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento