rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cantù Cantù / Via C. Cavour, 19

Nuovo centro per l'impiego a Cantù: dalla Regione finanziamento totale da 1,8 milioni di euro

L'immobile di via Cavour sarà interamente ristrutturato

Un sistema di servizi del lavoro innovato, in grado di fornire risposte di qualità in tempi rapidi alle sfide del mercato, di comunicare efficacemente con gli altri servizi pubblici e, soprattutto, di mettere in contatto cittadini e imprese, garantendo anche l’aumento della capillarità nell’erogazione dei servizi, in linea con quanto previsto da GOL (Garanzia di occupabilità per i lavoratori): è questo l’obiettivo del Piano di potenziamento dei centri per l’impiego di Regione Lombardia che, con delibera del 24 luglio 2023, ha accolto la richiesta di finanziare integralmente le spese di ristrutturazione della nuova sede del Centro per l’impiego di Cantù di via Cavour 19.

Il finanziamento già concesso (inizialmente pari ad 1,2 milioni di euro) è stato aggiornato, salendo così a 1 milione e 850mila euro a copertura totale delle spese. Un ulteriore esempio di collaborazione proficua e attiva tra Enti per il bene comune, per il presidente della Provincia di Como, Fiorenzo Bongiasca, che commenta: “Piena soddisfazione per essere riusciti a incrementare il finanziamento per il CPI di Cantù. L'ennesimo risultato positivo, giocando di squadra con il Comune di Cantù e la Regione”.

Il rafforzamento dei servizi pubblici per il lavoro rappresenta un obiettivo prioritario e a tal fine occorre garantire a tutti i cittadini i livelli essenziali delle prestazioni ed i più elevati standard qualitativi dei servizi, anche in un’ottica di integrazione e sinergia con altri servizi pubblici. Conseguentemente, risultava fondamentale dotare il Centro per l’Impiego di Cantù di una struttura adeguata, capace di accogliere gli operatori in sedi idonee all’erogazione di servizi sempre più complessi e strutturati sia in termini quantitativi che qualitativi. Proprio per tale ragione, già nel 2021, l’amministrazione comunale aveva individuato nell’immobile di via Cavour 19 la sede più idonea per il CPI di Cantù, grazie anche alla posizione favorevole, che ne assicura la facile raggiungibilità, e all'ampia superficie.

“La totale copertura da parte di Regione Lombardia dei costi dell’intervento di ristrutturazione dell’immobile di via Cavour - commenta il sindaco Alice Galbiati - è una bellissima notizia. Questo ci permetterà di liberare risorse economiche da destinare ad altri progetti utili alla Città e ai suoi cittadini. La scelta di escludere l’immobile dal piano delle alienazioni per destinarlo a nuova sede potenziata del Centro per l’Impiego si conferma oltremodo vincente e ne siamo molto soddisfatti. Ringrazio Regione Lombardia per il finanziamento e la Provincia di Como per il costante supporto nella predisposizione e realizzazione del progetto. Nei mesi a venire saremo dunque al lavoro per garantire sul territorio un punto di riferimento funzionale e performante per i nostri concittadini alla ricerca di un impiego”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo centro per l'impiego a Cantù: dalla Regione finanziamento totale da 1,8 milioni di euro

QuiComo è in caricamento