Emergenza influenza, aggiunti 20 posti letto all'ospedale Sant'Anna

Centinaia di persone ogni giorno ai pronto soccorsi comaschi

Per far fronte alle conseguenze del picco influenzale previsto nei prossimi giorni, l’Asst Lariana potenzia la sua dotazione con 20 posti letto aggiuntivi. Da lunedì 15 gennaio saranno attivati dieci letti all’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia nell’area della Degenza Medica 3, mentre gli altri dieci saranno aperti all’ospedale Sant’Antonio Abate di Cantù, nell’area della Week Surgery.

Questo provvedimento straordinario, della durata di 40 giorni, è stato deciso dall’Azienda di Como per contrastare la condizione di sovraffollamento, ovvero la difficoltà a reperire posti letto per i pazienti acuti, in particolare di area medica, giunti in Pronto Soccorso. In questo modo gli ospedali di San Fermo e Cantù, che hanno registrato anche un aumento significativo degli accessi giornalieri – fino a 240 pazienti al Sant’Anna e 110 a Cantù -, potranno dare una risposta ancor più efficace al bisogno del territorio comasco e favorire il turn-over dai reparti per pazienti acuti liberando ulteriori posti per il pronto soccorso rispetto a quelli normalmente disponibili.

L’Asst è al lavoro anche per potenziare la dotazione organica, sia infermieristica sia medica. L’attivazione di posti letto aggiuntivi è stata possibile in virtù delle risorse economiche messe a disposizione da Regione Lombardia e veicolate attraverso l’Ats dell’Insubria per la sostenibilità dei progetti di gestione del sovraffollamento in Pronto Soccorso, preliminarmente validati anche da Areu, l’Azienda Regionale dell’Emergenza Urgenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In caso di necessità, sarà possibile usufruire anche di altri quattro posti letto per subacuti in coordinamento con le RSA che li abbiano già nel loro assetto di accreditamento. In particolare, la struttura di riferimento per l’Asst Lariana è l’RSA San Carlo Borromeo – Fatebenefratelli di Solbiate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una ciclabile da Porlezza a Menaggio lungo la vecchia ferrovia: il modo "green" per ammirare il Ceresio

  • Monica Bellucci e Vincent Cassel insieme per un giorno a Bellagio per la figlia Deva

  • Justine Mattera sul lago di Como: "Altro che Las Vegas. Bellagio, quella vera, è un luogo magico"

  • Covid, lo strano caso della Lombardia, tutto cambia in base alla zona: a Como solo il 3% di sieroprevalenza

  • Accoltellato dopo una lite: omicidio a mozzate

  • Le 10 migliori proposte per un magico weekend d'agosto sul lago di Como

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento