menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Palio del Baradello migliore manifestazione della Lombardia

Ha vinto il concorso a cui hanno partecipato 1.500 eventi regionali

Una manifestazione tutta comasca, il Palio del Baradello, ha vinto il concorso "Lombardia è creatività", indetto da Regione Lombardia. Si è trattato di un concorso per premiare i migliori progetti e iniziative patrocinati negli ultimi quattro anni della legislatura del Pirellone. Il nostro Palio ha sbaragliato i quasi 1.500 eventi che si contendevano il premio.

Il concorso

Poco meno di 1500 eventi patrocinati nel corso della Legislatura, 36 iniziative selezionate da una giuria scelta, 6 di queste insignite, per la prima volta, con il premio “Lombardia è Creatività”. Il Consiglio regionale, al termine di tre giorni di eventi dedicati all’innovazione sociale, culturale ed economica, ha messo in vetrina alcuni degli esempi di sussidiarietà sociale che, in modo originale, creativo e partecipato, hanno dato lustro alla Lombardia.

“Il Consiglio regionale, in questi anni, ha concesso il patrocinio a quasi 1500 eventi e li ha voluti indicare come esempio da seguire – ha detto il Presidente del Consiglio Regionale, Raffaele Cattaneo – Abbiamo messo a disposizione 1,8 milioni di euro per iniziative che valgono almeno dieci volte tanto e ci aiutano a capire la straordinaria ricchezza sociale e culturale della Lombardia. Quello del volontariato è un mondo che si esprime in modo straordinario e a volte inaspettato, come dimostra ad esempio il concert show dei detenuti di Opera sul tema “L’amore vincerà”. Questi eventi costruiscono comunità e noi abbiamo un bisogno assoluto delle persone che partecipano a questa costruzione sociale”

I premiati

Il Consiglio regionale, tra i 36 progetti sottoposti a consultazione online, ha premiato con il sigillo “Lombardia è Creatività” il Palio del Baradello (Associazione Cavalieri Palio del Baradello, Como), il progetto Comunicare con i-Pad dell'Associazione Luna Onlus di Montichiari (BS), l’Eroico Sforzato Wine Festival del Consorzio turistico media Valtellina per i “soggetti privati”; per la categoria "soggetti pubblici" la Festa del torrone di Cremona, il progetto Combattere il tumore al seno con le nanosfere dell'Università di Pavia e la manifestazione Qua e là per piazze e cortili del Comune di Olginate (LC). Alcuni dei riconoscimenti sono stati consegnati dalla Consigliera Daniela Maroni, rappresentante dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio. Era presente anche il Consigliere Fabio Pizzul.

Tavola rotonda

La premiazione è stata preceduta da una tavola rotonda sul tema “Creatività sociale lombarda- quando la sussidiarietà si tocca con mano”, moderata da Elisabetta Soglio, giornalista del Corriere della Sera e responsabile del nuovo inserto Buone notizie, dedicato proprio al Terzo Settore. Oltre al Presidente Cattaneo, sono intervenuti il sociologo, economista e ordinario di sociologia all’Università Cattolica di Milano Mauro Magatti, la componente della Commissione centrale di Beneficenza della Fondazione Cariplo Paola Pessina, il Presidente della Fondazione Trivulza Sergio Silvotti e Virginio Brivio, Presidente di Anci Lombardia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia, nuova ordinanza: intere province in arancione "scuro"

WeekEnd

Le 5 migliori gite del weekend in zona gialla sul Lago di Como

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento