rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Concerti Cernobbio

Lago di Como, uno straordinario concerto a Villa d’Este nell’iconica cornice del Mosaico

Protagonista l'Orchestra da Camera del Maggio Musicale Fiorentino diretta dal Maestro Zubin Mehta

Una serata straordinaria all'insegna della bellezza, della cultura, e soprattutto della grande musica. A celebrare l'inizio della stagione estiva, si è tenuto ieri a Villa d’Este lo straordinario evento musicale “Musica Maestro!”: il concerto con I CAMERISTI - Orchestra da Camera del Maggio Musicale Fiorentino diretti dal Maestro Zubin Mehta e con la partecipazione del soprano Silvia Capra che per l’occasione ha interpretato tre arie del compositore Andrea Mati. L’orchestra di 40 elementi, diretta dal grande maestro indiano ai piedi dello splendido Mosaico, presentata da Ilaria Fratoni, volto noto della televisione e del teatro, ha allietato gli ospiti con un repertorio d’eccezione che ha incluso alcune delle opere più iconiche di Mozart, come la Ouverture de Le nozze di Figaro e la Sinfonia n. 40 in sol minore, K. 550, oltre ad una serie di composizioni di Mati.

villa deste musica 2

Il compositore ha raccontato molto emozionato la sua opera lirica "Enigma d'Amore". Una metafora poetica che mette in risalto la storia del genere umano e della terra, abilmente interpretate dall’orchestra e dal Maestro Mehta. "Ricordo con immensa gioia le due meravigliose estati che ho trascorso con Claudio Abbado e la sua famiglia a Bellagio, sul Lago di Como. Da allora, non ero più ritornato in questo luogo incantevole” ha affermato il Maestro “Non vedevo l'ora di allietare gli ospiti con una grande serata di musica insieme ai Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino nella straordinaria cornice di Villa d’Este." Un concerto emozionante avvolto in un’atmosfera incantata, un omaggio alla musica classica e alla bellezza, che spesso si intrecciano, e che a Villa d’Este Villa d’Este hanno regalato una serata suggestiva e indimenticabile sulle rive del lago più romantico del mondo.

villa deste musica 3

"Questo evento di straordinario prestigio è motivo di grande orgoglio non solo per Villa d'Este e la città di Cernobbio, ma per tutta la destinazione: ancora una volta il Lago di Como si conferma come meta prediletta per personalità ed eventi di grande rilievo e dalla risonanza internazionale. Siamo ancora più onorati perché questa è stata la prima volta in cui il Maestro Mehta ha condotto un concerto all’interno di un hotel. " sottolinea Davide Bertilaccio, A.D. di Villa d’Este Hotels. L’imperdibile evento, di alta caratura, ricorda l’impegno di Villa d'Este verso la cultura e l'arte, volto a valorizzare la destinazione e gli scenari del Lago di Como con momenti di socialità e festa all'insegna dei piaceri della vita e di esperienze uniche.

villa deste musica 4 cena

Al termine del concerto, l’Executive Chef Michele Zambanini ha accolto gli ospiti con una Cena di Gala pieds dans l'eau. Un indimenticabile viaggio culinario sulle note - letteralmente - dell’alta cucina, con piatti raffinati e ricercati. Una serata che ha reso omaggio alla Villa e al Lago di Como e al forte legame con la musica. Già nel 1800, infatti, Villa d’Este annoverava tra i suoi ospiti i più importanti compositori italiani e stranieri, come Franz Liszt e Giuseppe Verdi, quest’ultimo scoperto e lanciato nel mondo operistico dall’editore Giulio Ricordi, che fu anche il primo ospite di Villa d’Este nel 1873, quando la residenza privata diventò albergo di lusso

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lago di Como, uno straordinario concerto a Villa d’Este nell’iconica cornice del Mosaico

QuiComo è in caricamento