Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Via Domea, 4

Intervento dei vigili del fuoco all'Ospedale di Cantù

Pompieri all'opera per rimuovere un nido di calabroni

È stato necessario l'utilizzo dell'autoscala e del cestello per raggiungere in sicurezza il terzo piano dell'Ospedale di Cantù. Lì, proprio vicino a una finestra si trovava un nido di calabroni. I pericolosi insetti erano riusciti a costruirsi una tana in uno stretto "canale", rendendo particolarmente difficili le manovre. Questa può essere l'occasione per ricordarci che non bisogna mai tentare di rimuovere nidi di vespe o calabroni in autonomia: se non si vuole mettere a rischio la salute propria e di chi ci sta intorno, è sempre necessario chiamare i soccorsi che sono assolutamente disponibili in casi del genere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intervento dei vigili del fuoco all'Ospedale di Cantù

QuiComo è in caricamento