Una manciata di minuti al via libera: sulla diga arriva il monumento di Libeskind

Manca una manciata di minuti al via libera definitivo della giunta di Como al Consorzio Como Turistica per la posa sul tondello della diga foranea dell'opera di Daniel Libeskind, "Life Electric". Dopo quanto vi avevamo raccontato qui, infatti...

monumento-libeskind-rendering-12

Manca una manciata di minuti al via libera definitivo della giunta di Como al Consorzio Como Turistica per la posa sul tondello della diga foranea dell'opera di Daniel Libeskind, "Life Electric". Dopo quanto vi avevamo raccontato qui, infatti, sembra siano stati risolti tutti gli ultimi problemi relativi all'ultimo documento mancante, ossia lo schema dell'atto di donazione da parte dei privati all'amministrazione. Nelle ultime ore, febbrili contatti tra l'amministrazione da una parte, i legali e il notaio di fiducia degli Amici di Como dall'altra avrebbero sbloccato l'impasse e prodotto un accordo formale condiviso da ambo le parti. Il che significa che, salvo ribaltoni del tutto improbabili nel corso della riunione di giunta di questo pomeriggio o comunque in una seduta ad hoc convocata certamente entro il fine settimana, è ormai pressoché matematico l'okay di Palazzo Cernezzi all'installazione del monumento il 27 luglio prossimo, lunedì. Per i lavori di finitura complessiva servirà ancora qualche giorno, ma l'opera svetterà sul primo bacino all'inizio della prossima settimana. Nulla di preciso è ancora filtrato, infine, sulla festa di inaugurazione vera e propria, che potrebbe slittare a settembre per decisione degli Amici di Como.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Lombardia e Como in zona rossa dal 17 al 31 gennaio: cosa si può fare e cosa no

  • Chiara Ferragni, nuovo post nostalgico sul lago di Como: "Spero di comprare lì una casa vacanze"

Torna su
QuiComo è in caricamento