Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Una bomba a mano in strada: intervengono i carabinieri

Una bomba a mano della seconda guerra mondiale è stata ritrovata ieri intorno alle ore 12.30 in un bosco di Barni da un uomo che ha decisio di adagiarlo fuori da un palazzo pubblico del paese per poi chiamare i carabinieri. i militari di Asso...

ordigno-asso-1

Una bomba a mano della seconda guerra mondiale è stata ritrovata ieri intorno alle ore 12.30 in un bosco di Barni da un uomo che ha decisio di adagiarlo fuori da un palazzo pubblico del paese per poi chiamare i carabinieri. i militari di Asso sono intervenuti e messo in sicurezza l'area e hanno attivato, tramite la Prefettura di Como, il Comando Compagnia di Como ed il Comando Legione Carabinieri di Milano, una procedura d'urgenza che ha consentito il tempestivo intervento da parte degli artificieri dell'Arma che, subito giunti da Milano, hanno provveduto alle ore 15.30 circa a far brillare l'ordigno, in zona sicura. La decisione dell'uomo di raccogliere la bomba e di portarla in paese è stata giudicata assai incauta dai carabinieri. Tuttavia il tutto "si è svolto in assoluta sicurezza e senza alcun danno a cose e persone, ma avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi". I militari consigliano: "In tali circostanze, qualora si dovesse avere anche il solo sospetto di aver rinvenuto un ordigno, è di assoluta e fondamentale importanza non toccare nulla e chiamare tempestivamente le forze di polizia competenti tramite il numero unico di emergenza".

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una bomba a mano in strada: intervengono i carabinieri

QuiComo è in caricamento