menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
peluche-ago16-2

peluche-ago16-2

Un peluche smarrito, un bimba triste. L'appello del papà

Pubblichiamo la lettera di papà Luca che chiede un aiuto per ritrovare il peluche smarrito dalla figlia in centro città. Non ci costa nulla dedicargli questo spazio, nella speranza che qualcuno abbia notizie del cagnolino di pezza tanto caro...

Pubblichiamo la lettera di papà Luca che chiede un aiuto per ritrovare il peluche smarrito dalla figlia in centro città. Non ci costa nulla dedicargli questo spazio, nella speranza che qualcuno abbia notizie del cagnolino di pezza tanto caro alla bambina.

Vi scrivo per chiedere la vostra collaborazione nella ricerca del Peluche di mia figlia smarrito sabato scorso 06.08.16 alle ore 17.15 circa nel tratto di strada compreso tra la diga foranea Piero Caldirola e la COIN (quindi lungolago Mafalda di Savoia, Piazza Cavour e via Pietro Boldoni).

Purtroppo dello smarrimento del Peluche (Lolo per mia figlia, che in realtà è Todo, prodotto da Thun anni fa e ora fuori produzione) ce ne siamo accorti solo alle 21.00, ora della nanna.

Constatato che non era in casa e nemmeno in auto, mi sono precipitato di nuovo a Como (abitiamo a Gorla Minore) con torcia per cercarlo, ma invano. Vane sono state poi le ricerche effettuate domenica pomeriggio da tutti noi. Lolo non si è trovato.

Vane anche le ricerche del personale della Coin (luogo ove sospettavamo di averlo smarrito) e del Parcheggio comunale di via Auguadri (ove avevamo parcheggiato l'auto), personale che ringrazio per l'umanità e la collaborazione.

Sebbene si tratti solo di un peluche consumato (ha ormai 6 anni) e di scarso valore, è per noi il quarto componente della famiglia e per mia figlia un compagno fin dalla sua nascita.

Non c'è stato un viaggio o una gita senza Lolo e non c'è stata notte in cui mia figlia non sia andata a nanna con Lolo.

Spero abbiate tempo e modo per pubblicare questa mia ricerca di aiuto sul vs. sito web e magari usare anche i vostri canali social (facebook e twitter) per diffondere la ricerca. Sia io che mia moglie non siamo registrati e anche se lo facessimo ora non riusciremmo a creare un network abbastanza ampio per una ricerca efficace.

Naturalmente, se qualche vostro lettore l'avesse trovato, potrà contattarmi alla mail o al numero qui sotto. Oltre a fare la felicità nostra e soprattutto di nostra figlia, sarà ricompensato per il gesto.

Chiunque avesse informazioni può contattare papà Luca via mail a lucatom@gmail.com o via telefono al 338/5675510

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lago di Como, cinque trattorie all'aperto con vista mozzafiato

WeekEnd

Le 10 migliori gite al Lago di Como e dintorni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento