Cantù, 30enne ubriaco in gravi condizioni: soccorso in piazza Garibaldi

L'uomo è stato trasportato d'urgenza all'ospedale: se la caverà

Momenti di grande apprensione nella notte a Cantù: un uomo di 30 anni si è sentito male a causa dell'abuso di alcol. Il trentenne ubriaco ha perso completamente i sensi. Le persone presenti hanno allertato il 118 e pochi minuti dopo, intorno alle ore 4 del 26 gennaio 2020, un'ambulanza della Croce Rossa di Cantù è giunta in piazza Garibaldi per prestare soccorso all'uomo che è stato trasportato d'urgenza al locale ospedale. Secondo i medici, nonostante la colossale sbronza il trentenne, residente a Cucciago, si riprenderà completamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tre famiglie isolate nel comasco: misura precauzionale

  • Fobia coronavirus, a Mariano Comense prendono a sassate un anziano cinese: interviene Dj Francesco

  • Coronavirus, ancora in prognosi riservata il paziente trasferito al Sant'Anna dal Lodigiano

  • Coronavirus, scuole chiuse e vietate le visite ai parenti in ospedale

  • Coronavirus, proposta shock in Ticino: chiudere accesso ai frontalieri

  • Coronavirus, morto il paziente ricoverato all'ospedale Sant'Anna

Torna su
QuiComo è in caricamento