Cronaca

Ubriaca rompe la vetrina del bar con una sedia: arrestata in centro storico

Arrestata in centro storico una donna di 31 anni responsabile di avere danneggiato la vetrina di un bar della piazza. Intorno alle 23.30 la donna è entrata nel pub e ha chiesto una tequila, poi, senza apparente motivo, ha cercato di danneggiare il...

vetrina-rotta-ubriaca-2

Arrestata in centro storico una donna di 31 anni responsabile di avere danneggiato la vetrina di un bar della piazza. Intorno alle 23.30 la donna è entrata nel pub e ha chiesto una tequila, poi, senza apparente motivo, ha cercato di danneggiare il bancone del bar. Il personale dell'esercizio l'ha quindi accompagnata fuori. La donna, però, è tornata poco dopo, ha afferrato una sedia e l'ha scagliata contro la vetrina del bar scheggiandola in modo vistoso. vetrina-rotta-ubriaca-1Dopo avere compiuto il danneggiamento è scappata barcollando verso piazza Duomo dove, mentre era seduta su un marciapiede, è stata raggiunta da una volante della polizia di Como. Gli agenti l'hanno invitata a seguirli in Questura ma lei, per tutta risposta, ha iniziato a proferire insulti e ha aggredito i poliziotti con calci e pugni. E' stata arrestata per danneggiamento, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale rinchiusa nelle camere di sicurezza della Questura in attesa del processo che si è svolto in mattinata.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaca rompe la vetrina del bar con una sedia: arrestata in centro storico

QuiComo è in caricamento