Cronaca

Spazzatura abusiva, le telecamere multano i primi 4 incivili

Due cittadini residenti in città e due residenti nei paesi limitrofi. Le telecamere (una del comando della polizia locale e una del settore Ambiente del Comune di Como) hanno consentito di elevare le prime 4 sanzioni ad altrettanto incivili...

rifiuti-gasperi-3

Due cittadini residenti in città e due residenti nei paesi limitrofi. Le telecamere (una del comando della polizia locale e una del settore Ambiente del Comune di Como) hanno consentito di elevare le prime 4 sanzioni ad altrettanto incivili sorpresi ad abbandonare rifiuti in modo abusivo. Ogni sanzione ammonta a circa 100 euro poiché relative a violazioni del regolamento comunale sui rifiuti. Il dato è stato fornito questa mattina in conferenza stampa dall'assessore all'Ambiente del Comune di Como, Bruno Magatti, e dal comandante della polizia locale Donatello Ghezzo. Le telecamere sono state installate quasi tre mesi fa in alcuni punti per così dire sensibili della città dove si sono registrate situazioni di degrado dovute ad abbandoni irregolari dei rifiuti (per esempio via Pannilani o via Lissi). Dall'inizio dell'anno le sanzioni sono state in totale 18. Il comandante Ghezzo ha tenuto a precisare: "In questi ultimi sei mesi e mezzo siamo intervenuti su circa 150 segnalazioni di cittadini che hanno segnalato situazioni spiacevoli legate a comportamenti scorretti di altri cittadini".

L'occasione della conferenza stampa, però, è stata principalmente un'altra: l'invito dell'assessore alla cittadinanza affinché migliorino ulteriormente il loro comportamento responsabile in fatto di esposizione dei sacchi e dei bidoni dei rifiuti della raccolta differenziata. In particolare Magatti ha ricordato che l'esposizione dei sacchi (quelli considerati più sgradevoli alla vista) è autorizzata dalle 18 alle 20 ma ha tenuto a lanciare questo appello: "Affinché venga limitata la spiacevole situazione dei sacchi esposti pubblicamente in strada invitiamo i cittadini nel limite del possibile ad esporre i sacchi della plastica e dell'in differenziata quanto più vicino possibile alle ore 20.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spazzatura abusiva, le telecamere multano i primi 4 incivili

QuiComo è in caricamento