Spacciava alla stazione di Mariano Comense: arrestato

Cittadino tunisino di 40 anni

Carabinieri di Mariano Comense

I carabinieri della Tenenza di Mariano Comense hanno arrestato un uomo di 40 anni con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo, di nazionalità tunisina, aveva già precedenti penali per droga. E' stato arrestato il 27 settembre 2017 dopo che, a seguito di pedinamenti e osservazione a distanza, è stato visto dai militari vendere dosi di sostanze stupefacenti vicino alla stazione di Mariano Comense. Dunque, forti dell'ordinanza di custodia cautelare a carico del 40enne tunisino emessa il 22 settembre i carabinieri lo hanno rintracciato e gli hanno messo le manette ai polsi. Al momento, però, si trova agli arresti domiciliari. Si tratta, dunque, di un soggetto recidivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lomazzo, non esce dalla camera d'albergo: ragazza di 20 anni trovata in fin di vita

  • Colverde, vinti 300mila euro con un gratta e vinci

  • Scomparso da casa, ritrovato in fin di vita in un bosco a Villa Guardia

  • Città dei Balocchi: come raggiungere il centro di Como senza restare imprigionati dal traffico di Natale

  • Incidente a Camerlata: l'ex calciatore dell'Inter Cordoba si schianta con il Range Rover

  • Como, cerca di sedare una lite marito e moglie, ma lei lo colpisce in faccia con un bicchiere

Torna su
QuiComo è in caricamento