Spacciava alla stazione di Mariano Comense: arrestato

Cittadino tunisino di 40 anni

Carabinieri di Mariano Comense

I carabinieri della Tenenza di Mariano Comense hanno arrestato un uomo di 40 anni con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo, di nazionalità tunisina, aveva già precedenti penali per droga. E' stato arrestato il 27 settembre 2017 dopo che, a seguito di pedinamenti e osservazione a distanza, è stato visto dai militari vendere dosi di sostanze stupefacenti vicino alla stazione di Mariano Comense. Dunque, forti dell'ordinanza di custodia cautelare a carico del 40enne tunisino emessa il 22 settembre i carabinieri lo hanno rintracciato e gli hanno messo le manette ai polsi. Al momento, però, si trova agli arresti domiciliari. Si tratta, dunque, di un soggetto recidivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La bellissima figlia di Monica Bellucci, a Bellagio per uno spot, incanta il lago di Como

  • A 84 anni Giovanni va in pensione: senza di lui il bar della dogana chiude per sempre

  • Una ciclabile da Porlezza a Menaggio lungo la vecchia ferrovia: il modo "green" per ammirare il Ceresio

  • Justine Mattera sul lago di Como: "Altro che Las Vegas. Bellagio, quella vera, è un luogo magico"

  • Allerta meteo a Como e in tutta la Lombardia: forti temporali e calo delle temperature

  • "Ciao Tamba". L'addio dei colleghi al ragazzo annegato nel lago di Como

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento