Spacciava alla stazione di Mariano Comense: arrestato

Cittadino tunisino di 40 anni

Carabinieri di Mariano Comense

I carabinieri della Tenenza di Mariano Comense hanno arrestato un uomo di 40 anni con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo, di nazionalità tunisina, aveva già precedenti penali per droga. E' stato arrestato il 27 settembre 2017 dopo che, a seguito di pedinamenti e osservazione a distanza, è stato visto dai militari vendere dosi di sostanze stupefacenti vicino alla stazione di Mariano Comense. Dunque, forti dell'ordinanza di custodia cautelare a carico del 40enne tunisino emessa il 22 settembre i carabinieri lo hanno rintracciato e gli hanno messo le manette ai polsi. Al momento, però, si trova agli arresti domiciliari. Si tratta, dunque, di un soggetto recidivo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dongo, cane ammazzato e buttato nel lago con un cappio al collo: è caccia al responsabile

  • I magnifici 7: ecco i migliori ristoranti dove mangiare etnico a Como

  • Le 10 migliori pizzerie di Como (e dintorni)

  • Malore per una bambina appena nata: paura in centro Como

  • Criminale sfortunato, va a processo per evasione ma due vigili lo riconsocono anche per un altro reato

  • Lite al ristorante tra due amici: ferito un 26enne a Cermenate

Torna su
QuiComo è in caricamento