rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Cronaca Como Centro / Via Zezio, 44

Hashish in un bar di via Zezio a Como: arrestato un ragazzo

Smantellato giro di spaccio in città. Altri due giovani sono stati denunciati

Un controllo effettuato dagli agenti della squadra Volanti della Questura di Como si è concluso con l'arresto di un ragazzo e la denuncia di altri due. Nel tardo pomeriggio dell'8 dicembre gli agenti sono entrati in un bar di via Zezio. Alla vista dei poliziotti tra alcuni giovani seduti a un tavolino è scattato il panico. Avendo intuito che avessero qualcosa da nascondere, gli agenti hanno provveduto a richiedere l'intervento di altre Volanti.

Sotto ai tavoli e in un cestino vicino sono stati ritrovati dei pacchetti di sigarette con all’interno hashish. la sostanza stupefacente è risultata essere di proprietà di un 21enne di Padova residente a Como. Grazie agli immediati accertamenti la polizia è riuscita a ricostruire un’attività più ampia di spaccio di droga tra la periferia sud e il centro città. Sono scattate quindi alcune perquisizioni. Una di queste è stata effettuata nell’abitazione di un comasco di 19 anni residente a Como, durante la quale gli agenti hanno rinvenuto la somma in contanti di 19.140 euro e 470 franchi svizzeri, risultati frutto della sua attività di spaccio. L’altra perquisizione è stata operata nella proprietà ad un comasco di 21 anni residente a Prestino nella cui cantina i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato sostanza stupefacente per un peso lordo complessivo di grammi 1 chilo e 641 e nell’abitazione altri grammi  67,24 di hashish e un bilancino di precisione. L’esito dell’attività di polizia ha così portato a un arresto e a due denunce per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti nonché, ad una sanzione amministrativa per possesso di droga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hashish in un bar di via Zezio a Como: arrestato un ragazzo

QuiComo è in caricamento