Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Spaccio al Monumento ai Caduti: denunciato un 20enne

Dieci grammi di marijuana in tasca e un grider (strumento per tritare "l'erba") sono costati una denuncia per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio a un ragazzo di 20 anni di nazionalità marocchina. Il giovane era in compagnia di...

monumento-caduti-vandali-vetro-2

Dieci grammi di marijuana in tasca e un grider (strumento per tritare "l'erba") sono costati una denuncia per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio a un ragazzo di 20 anni di nazionalità marocchina. Il giovane era in compagnia di una ragazza ieri mattina (venerdì 23 ottobre 2015) sulle scale posteriori del Monumento ai Caduti. Una pattuglia di poliziotti di quartiere si è avvicinata alla coppia per un normale controllo. Gli agenti sono rimasti insospettiti dal nervosismo del ragazzo e hanno, dunque, proceduto con la perquisizione sulla sua persona. Dalle tasche, come detto, è uscito un involucro contenente 10 grammi di marijuana. Una successiva perquisizione al suo domicilio di Lurate Caccivio, dove è residente, non prodotto risultati.

Un altro ragazzo di 22 anni, P.P. comasco, è stato trovato in possesso di 2 grammi di hashish da una pattuglia delle volanti della Questura di Como. Il giovane comasco stava camminando di notte in via dei Mille: gli agenti lo hanno fermato per un controllo e lui ha consegnato spontaneamente la piccola quantità di sostanza stupefacendo affermando che fosse per uso personale. Il ragazzo è stato segnalato al Prefetto per l'avvio del relativo procedimento amministrativo sanzionatorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio al Monumento ai Caduti: denunciato un 20enne

QuiComo è in caricamento