Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Spacciava bei boschi di Beregazzo: arrestato marocchino

I carabinieri della compagnia di Como hanno arrestato un marocchino di 39 anni sorpreso a spacciare nei boschi di Beregazzo con Figliaro. In occasione di una perlustrazione della zona i militari hanno notato un via vai sospetto sui sentieri della...

Sfondano vetrina con un tombino ma i carabinieri li mettono in fuga

I carabinieri della compagnia di Como hanno arrestato un marocchino di 39 anni sorpreso a spacciare nei boschi di Beregazzo con Figliaro. In occasione di una perlustrazione della zona i militari hanno notato un via vai sospetto sui sentieri della zona boschiva. Grazie ad alcuni testimoni hanno capito che era in corso attività di spaccio di droga. A un certo punto i carabinieri hanno notato tre persone che alla loro vista hanno cercato di scappare ma sono stati bloccati. Due di loro hanno indicato il marocchino quale spacciatore. L'uomo aveva con sé un coltellino e 200 euro in contanti, oltre a una macchina fotografica risultata rubata a Colverde lo scorso 11 novembre. E' stato arrestato per i reati di spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza a Pubblico Ufficiale, ricettazione e porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciava bei boschi di Beregazzo: arrestato marocchino

QuiComo è in caricamento