Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Secondo fulmine sul Comune di Como: Ko telefoni e pc

"Un fulmine non cade mai due volte nello stesso punto", recita un adagio piuttosto popolare. Eppure, contro ogni statistica, la furia del cielo si è abbattuta un'altra volta su Palazzo Cernezzi. Una seconda saetta, dopo quella dei giorni scorsi si...

"Un fulmine non cade mai due volte nello stesso punto", recita un adagio piuttosto popolare. Eppure, contro ogni statistica, la furia del cielo si è abbattuta un'altra volta su Palazzo Cernezzi. Una seconda saetta, dopo quella dei giorni scorsi si è abbattuta ieri sera (12 agosto 2014) sull'edificio mettendo fuori uso centraline dei telefoni e computer degli uffici che si trovano nell'ala antica. I tecnici dei Sistemi Informativi sono riusciti a riparare uno dei due gestori di linea fulminati e nel primo pomeriggio sono tornati a funzionare i telefoni dei settori Segreteria del sindaco, Segreteria Generale, Personale.

Per il secondo apparecchio (che gestisce le linee dell'ufficio del vicesindaco e della segreteria dell'assessorato all'Urbanistica e quelle dei settori Legale, Presidenza del Consiglio) sarà necessaria la sostituzione e quindi bisognerà aspettare l'intervento della società che ha in carico la manutenzione.

Il guasto ha coinvolto, in parte, anche l'ufficio Relazioni con il Pubblico, al piano terra di Palazzo Cernezzi. Il servizio di rilascio del Pin per la carta regionale dei servizi è fuori uso. I tecnici dell'Asl sono già intervenuti ma per ripristinare il servizio ci vorranno alcuni giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Secondo fulmine sul Comune di Como: Ko telefoni e pc

QuiComo è in caricamento