Cronaca

Satellite della Nasa precipita, rischio caduta pezzi sul lago di Como

Il satellite della Nasa Upper Atmosphere Research Satellite (UARS, nella foto) dismesso potrebbe perdere rottami sul territorio comasco domani, venerdì 23 settembre 2011, quando entrerà nell'atomosfera disintegrandosi. L'allarme è arrivato dalla...

satellite-precipita

Il satellite della Nasa Upper Atmosphere Research Satellite (UARS, nella foto) dismesso potrebbe perdere rottami sul territorio comasco domani, venerdì 23 settembre 2011, quando entrerà nell'atomosfera disintegrandosi. L'allarme è arrivato dalla stessa agenzia spaziale americana. La protezione civile ha costituito una unità di crisi e sta quindi monitorando la situazione e tenendo sotto controllo i possibili punti di impatto dei pezzi del satellite in caduta. L'agenzia Spaziale italiana ha comunque tranquillizzato: le probabilità che i resti del satellite cadano sul Nord Italia sono dello 0,9%.

I momenti più probabili dell'impatto sono dei detriti sulla terra sono previsti tra le 21:25 e le 22:03 di venerdì e le 3:34 e le 4:12 di sabato. La certezza della possibilità di impatto e l'ora esatta si saprà solo 40 minuti prima dell'impatto stesso. L'area che potrà essere interessata ha una superficie di 500 miglia. Si calcola che i detriti possano essere 26, dei quali uno potrebbe appunto cadere sul Nord Italia. L'Upper Atmosphere Research Satellite (UARS) fu mandato in orbita nel settembre 1991, 20 anni fa esatti. la massa del satellite è 5,6 tonnellate ed è lungo 10 metri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Satellite della Nasa precipita, rischio caduta pezzi sul lago di Como

QuiComo è in caricamento