Cronaca Via Noseda

San Fermo, rapina a mano armata all'ufficio postale: rubati 20mila euro

Erano tre gli uomini, di cui uno armato e sono scappati su una Mercedes bianca che è stata poi ritrovata a Binago

Carabnieri e vigili intervenuti sul posto

Erano circa le 8 del mattino di oggi, 19 marzo,  quando sono entrati all'ufficio postale di San Fermo in via Noseda tre persone con il viso coperto dalle mascherine e da cappellini. I tre uomini, di cui uno armato di pistola, hanno portato via 20mila euro.
Erano presenti due dipendenti: uno di questi nella concitazione si è preso uno spintone ed ha sbattuto una gamba contro un mobile, è stato visitato sul posto, ma nulla di serio per fortuna. Intervenuti anche i carabinieri che sono sulle tracce dei malviventi che si sono dati alla fuga sembrerebbe a bordo di una Mercedes bianca: da immediati accertamenti, grazie alle telecamere posizionate lungo le provinciali, si è immediatamente risaliti ad una Mercedes class B bianca, rubata a Milano lo scorso novembre. La macchina è stata rinvenuta poi a Binago, dove verosimilmente i rapinatori hanno effettuato un cambio; la Mercedes è stata sequestrata per i rilievi tecnici, mentre sono in corso le analisi di tutti i filmati di sorveglianza della zona. 

Presso gli uffici postali era presente anche anche un'ambulanza, per soccorrere i due dipendenti e la polizia locale.
 

Poste 4-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Fermo, rapina a mano armata all'ufficio postale: rubati 20mila euro

QuiComo è in caricamento