Cronaca Rovello Porro / Via Francesco Petrarca

Bloccano le strade con tre camion, sfondano l'entrata del Monopolio e fuggono col bottino

È accaduto all'alba a Rovello Porro: i ladri avevano calcolato tutto

Sembrava la scena di un film, ma purtroppo era la realtà. Stamattina, 27 settembre, all'alba a Rovello Porro tre mezzi pesanti si sono posizionati in modo da bloccare completamente l'accesso a via Petrarca dove si trova un deposito/magazzino del Monopolio di Stato, per poter rubare Tabacchi. 

Posizionando i camion in quel modo la principale strada di collegamento tra Rovello Porro e Turate è stata completamente bloccata. Questo ha creato oltretutto un gran traffico e le strade sono state liberate solo intorno alle 9.20. Questo piano, sicuramente studiato a tavolino, ha impedito alle forze dell'ordine di raggiungere i ladri che si sono dati alla fuga utilizzando la sola via d'uscita lasciata appositamente libera e non hanno avuto alcun contatto con i carabinieri di Cantù.

Dalle prime informazioni ricevute dagli organi competenti siamo venuti a conoscenza che a compiere il furto è stata una banda di almeno 4 persone e che non c'è stato alcun assalto o rapina a mano armata, ma l'ingresso al deposito è stato letteralmente sfondato. Approfittando delle strade bloccate che hanno impedito ai carabinieri di raggiungerli in tempi utili per fermarli, i ladri hanno portato via la merce (sigarette) senza essere visti. Ci informano anche che il bottino consiste in un ingente quantitativo di Tabacchi. 

Ringraziamo Alberio Inga per averci concesso di utilizzare la sua foto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bloccano le strade con tre camion, sfondano l'entrata del Monopolio e fuggono col bottino

QuiComo è in caricamento