Cronaca Via Recchi, Ang Via Rosselli

Como, rissa davanti al Carrefour a lago: numerosi poliziotti per fermare un gruppo di balordi

Dipendenti e clienti esasperati

Ennesimo episodio di violenza davanti al Carrefour a lago (in via Recchi, angolo con viale Rosselli). Nella sera di giovedì 9 novembre 2017, intorno alle 20, un gruppo di balordi, per lo più giovani e di nazionalità italiana, è stato protagonista di un'accesa e violenta rissa nel parcheggio antistante il supermercato. 

Poiché le persone che stavano partecipando alla rissa era numeroso e siccome l'atteggiamento era a dir poco violento le guardie in servizio al Carrefour hanno immediatamente chiamato le forze dell'ordine. Sul posto, vista l'entità della rissa, è intervenuta una squadra di numerosi poliziotti a bordo di una camionetta della questura mentre un'ambulanza è intervenuta per prestare soccorso a uno dei protagonisti della rissa, un 40enne ubriaco rimasto solo lievemente contuso. 

La lite è scoppiata per futili motivi e non ha coinvolto i clienti del puntio vendita Carrefour. Tuttavia i dipendenti, i clienti e gli stessi dipendenti si sono detti esasperati per i continui reati, furti e aggressioni che avvengono con incredibile frequenza dentro o davanti al supermercato, soprattutto nelle ore serali e notturne.

Queall'area, infatti, è diventata punto di ritrovo di balordi, italiani ed extracomunitari, spesso sotto l'effetto dell'abuso di alcol o altre sostanze. L'elenco degli interventi delle forze dell'ordine al Carrefour a lago è davvero lungo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, rissa davanti al Carrefour a lago: numerosi poliziotti per fermare un gruppo di balordi

QuiComo è in caricamento