Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Riapre la Conca d'Oro di Senna Comasco

Non si chiamerà più la "Conca d'Oro", ma "Il Giardino dei Melograni". E' questo il nuovo nome con il quale il figlio di Emanuele La Rosa vuole riaprire l'attività chiusa a febbraio dopo che nel forno della pizzeria fu ritrovata la testa semi...

Non si chiamerà più la "Conca d'Oro", ma "Il Giardino dei Melograni". E' questo il nuovo nome con il quale il figlio di Emanuele La Rosa vuole riaprire l'attività chiusa a febbraio dopo che nel forno della pizzeria fu ritrovata la testa semi bruciata di Giacomo Brambilla, il benzinaio ucciso dall'armaiolo Alberto Arrighi. Ovviamente il forno in cui è stata trovata la testa sarà eliminato. La riapertura potrebbe avvenire già ai primi di luglio. Il magistrato Antonio Nalesso, intanto, ha quasi concluso l'inchiesta. Arrighi quasi sicuramente verrà accusato di premeditazione. Ancora in carcere Emanuele La Rosa, 70 anni. Non sono valse le richieste dei suoi legali di avere misure cautelari più leggere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre la Conca d'Oro di Senna Comasco

QuiComo è in caricamento