Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Piazza Maestri Comacini, 2

Rapina in posta a Bellagio: dipendente legata e minacciata con la pistola

Rapinatore in azione nell'ufficio postale nella frazione di Civenna

Repertorio

Rapina in posta a Bellagio, in frazione di Civenna, dove un rapinatore solitario ha minacciato con una pistola l'unica dipendente presente e poi l'ha legata a una sedia prima di fuggire con il bottino.
L'episodio, riportato dal quotidiano la Provincia, risale alla mattina di sabato 2 febbraio 2019. Il malvivente ha atteso l'apertura del piccolo ufficio postale, poi è entrato e ha minacciato l'impiegata, pistola in pugno. Ha aspettato l'apertura della cassaforte a tempo, ha preso i soldi (29mila euro secondo quanto riportato) ed è fuggito. Il rapinatore sarebbe stato ripreso dalle telecamere di videosorveglianza e visto da alcuni residenti. Secondo le testimonianze si tratterebbe di un ragazzo con il pizzetto con accento dell'est.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in posta a Bellagio: dipendente legata e minacciata con la pistola

QuiComo è in caricamento