Cronaca

Ragazza ferisce il padre con un coltello: la famiglia si barrica in camera per sfuggirle

La 17enne brandiva due coltelli: è stata immobilizzata dalla polizia. E' accaduto nel Comasco

Foto di repertorio

Momenti drammatici nella notte per una famiglia comasca residente in un Comune della cintura. La figlia di 17 anni ha dato in escandescenze e, per motivi che non sono stati comunicati dalle forze dell'ordine, ha tentato di aggredire il padre brandendo due coltelli. La giovane è riuscita a ferire l'uomo a una mano. L'uomo insieme alla moglie e all'altra figlia si è barricato in una stanza della casa e ha allertato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti gli uomini del 118 e gli agenti della squadra Volante della Questura di Como. La ragazza prima dell'arrivo della polizia si è chiusa nella sua stanza. Gli agenti hanno forzato la porta e l'hanno immobilizzata. Il padre ferito è stato portato al pronto soccorso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazza ferisce il padre con un coltello: la famiglia si barrica in camera per sfuggirle

QuiComo è in caricamento