Cronaca

Statuto della Provincia, Baruffini (Pd) all'attacco di Chindamo e Giola (Forza Italia)

Una replica ai renziani e un affondo contro la consigliera di Forza Italia, Domiziana Giola. Così si è espresso oggi il consigliere provinciale del Pd Mirko Baruffini (delega, tra le altre, agli Affari generali) sul tema del nuovo statuto della...

Dal primo maggio più cari biglietti e abbonamenti della Funivia Argegno-Pigra

Una replica ai renziani e un affondo contro la consigliera di Forza Italia, Domiziana Giola. Così si è espresso oggi il consigliere provinciale del Pd Mirko Baruffini (delega, tra le altre, agli Affari generali) sul tema del nuovo statuto della Provincia che tante polemiche ha sollevato. Ieri il vicesindaco di Bulgarograsso e "Lariopoldo", Fabio Chindamo, aveva stigmatizzato i soli 5 giorni concessi dalla Provincia all'Assemblea dei sindaci per le osservazioni. Inoltre, sempre Chindamo aveva chiesto che venisse inserita nello statuto la possibilità di sfiduciare i presidenti della Provincia. Dal canto suo Domiziana Giola (FI) è stata tra i consiglieri forzisti che lunedì scorso, in aula. ha sostenuto il rinvio della discussione e dell'approvazione dello statuto, lunedì scorso, sempre stigmatizzando pesantemente le "tappe forzate" imposte ai consiglieri rispetto ai 5 mesi che sono stati necessari per la redazione del documento.

"I Comuni avranno tutti il tempo che vorranno per esaminare il nuovo Statuto della Provincia e le loro eventuali osservazioni saranno tenute in debita considerazione - ribatte oggi Baruffini, ribadendo la posizione già espressa ieri dalla presidente Maria Rita Livio - Le proposte emerse in questi giorni sono utili e saranno oggetto di confronto nelle Assemblee dei sindaci, già programmate dalla presidente per il 10 e il 18 giugno". Poi l'attacco a Giola. "Ancora una volta - prosegue Baruffini - invece di dare un contributo costruttivo all'attività istituzionale, manipola fatti e situazioni inventandosi una polemichetta al giorno per ritagliarsi un briciolo di visibilità mediatica".

A chiudere il cerchio, va segnalato che anche il Pd ha comunicato che il 3 giugno, nella sede della Cna, è stata organizzata una presentazione del nuovo statuto da parte della presidente della Provincia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Statuto della Provincia, Baruffini (Pd) all'attacco di Chindamo e Giola (Forza Italia)

QuiComo è in caricamento