Cronaca

Presi quattro writers in centro storico a Como

In centro storico sono tornati i writers, o meglio, i taggari: ragazzi che imbrattano muri e portoni con firme e sigle scritte con la vernice spray. I vigili hanno sorpreso quattro di loro nella notte tra mercoledì e giovedì 8 dicembre...

writers-presi-via-collegio-dei-dottori

In centro storico sono tornati i writers, o meglio, i taggari: ragazzi che imbrattano muri e portoni con firme e sigle scritte con la vernice spray. I vigili hanno sorpreso quattro di loro nella notte tra mercoledì e giovedì 8 dicembre. Attualmente sono in corso verifiche da parte della polizia locale al termine delle quali si procederà con ogni probabilità alla denuncia a piede libero. "Il gruppo individuato è composto sia da maggiorenni che da minorenni - ha spiegato il vice comandante della polizia locale Vincenzo Ajello -. Nessuno di loro ha ammesso la responsabilità delle scritte rosse apparse su un muro di via Rusconi e su un portone di via Collegio dei Dottori. La polizia locale ha fatto richiesta all'ufficio ced (centro elaborazione dati, ndr) del Comune per acquisire le immagini della videocamera di sorveglianza installata all'angolo tra via Luini e via Rusconi". L'occhio elettronico della telecamera, infatti, domina sia via Rusconi che via Collegio dei Dottori. Dalle immagini video potrebbero uscire ulteriori dettagli e prove per denunciare i writers.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presi quattro writers in centro storico a Como

QuiComo è in caricamento