Cronaca

Controlli straordinari della Prefettura di Como: 6 espulsioni nella settimana di Capodanno

Agenti al lavoro soprattutto a Como ed Erba

Immagine di repertorio

Anche nel nuovo anno prosegue l’attività straordinaria di controllo del territorio della Prefettura di Como, che riunisce e coordina tutte le forze dell'ordine della provincia. In particolare lo scopo delle autorità è quello di prevenire e casomai punire i reati che la popolazione sente come più preoccupanti, su tutti lo spaccio, i furti, la prostituzione e l'immigrazione clandestina.

Nel periodo che appunto comprende proprio la notte di San Silvestro, cioè la settimana dal 28 dicembre al 3 gennaio, è stata posta particolare attenzione al capoluogo e ai comuni nella zona dell’erbese. Sono stati coinvolti nell'operazione 130 agenti delle varie forze dell'ordine, divisi in 60 unità, che hanno portato all’espulsione di 6 cittadini extracomunitari, irregolari in Italia. A 5 di loro è stato ordinato di abbandonare il territorio delle Stato, per uno invece sono stati disposti la consegna del passaporto e l’obbligo di firma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli straordinari della Prefettura di Como: 6 espulsioni nella settimana di Capodanno

QuiComo è in caricamento