Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Il pedone investito a Capodanno non è grave. In fuga l’investitore

Capodanno a Como: il lungolago è stato chiuso un'ora in più circa rispetto alle previsioni iniziali in quanto - così spiega la Polizia Locale - sulla strada c'erano numerose  bottiglie di vetro rotte e non era pensabile la riapertura al transito...

Capodanno a Como: il lungolago è stato chiuso un'ora in più circa rispetto alle previsioni iniziali in quanto - così spiega la Polizia Locale - sulla strada c'erano numerose bottiglie di vetro rotte e non era pensabile la riapertura al transito senza aver prima effettuato la pulizia. I mezzi di Acsm Ambiente sono giunti inritardo in piazza Cavour a causa del traffico. Un gran numero di auto si è, infatti, riversato nei pressi del lungolago a ridosso della mezzanotte per lo spettacolo dei fuochi d'artificio. Per quanto riguarda gli incidenti la Polizia Locale ha rilevato un investimento di pedone nella zona di via Manzoni intorno alle 12.30. Il pedone sarebbe stato trascinato per alcuni metri dall'auto; le sue condizioni fortunatamente non sono gravi e l'uomo ha riportato una frattura scomposta della gamba (questo perchè in strada c'era traffico e la velocità delle auto era ridotta). L'investitore ha poi abbandonato l'auto poco dopo. Sull'auto c'erano i proprietari stessi del mezzo che però non hanno fornito le generalità dell'uomo che era al volante. Lo stesso nella fuga, ha abbandonato il proprio giubbotto nel mezzo. Sono in corso le indagini da parte della Polizia Locale per risalire alle generalità dell'uomo. Gli agenti hanno sequestrato l'auto e acquisito le generalità delle due altre persone a bordo che sono risultate proprietarie del mezzo (si tratta di italiani). Purtroppo non ho altre informazioni, mi spiace.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pedone investito a Capodanno non è grave. In fuga l’investitore

QuiComo è in caricamento