Cronaca

Pedane pericolose, il Comune corre ai ripari con strisce antiscivolo

Sono dovute cadere tre persone prima che l'amministrazione comunale di Como corresse ai ripari per mettere in sciurezza le pedane per il passaggio di pedoni e carrozzine all'ingresso del Municipio. Alla fine, però, la soluzione è stata trovata...

Sono dovute cadere tre persone prima che l'amministrazione comunale di Como corresse ai ripari per mettere in sciurezza le pedane per il passaggio di pedoni e carrozzine all'ingresso del Municipio. Alla fine, però, la soluzione è stata trovata e applicata: si tratta di strisce antiscivolo (come si vede nella foto) che eviteranno, si spera, nuovi scivoloni a qualche sfortunato dipendente comunale o cittadino. L'ultima caduta si è verificata proprio ieri: un uomo di 55 anni è caduto battendo violentemente la testa. Ha perso i sensi ed è stato soccorso da un'ambulanza che lo ha trasportato in codice giallo all'ospedale. Qualche mese fa sono caduti anche un consigliere comunale e un vigile che lavora in Comune. Tutte le cadute si sarebbero verificate a causa della scivolosità delle pedane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedane pericolose, il Comune corre ai ripari con strisce antiscivolo

QuiComo è in caricamento