Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca Dogana di Chiasso-Brogeda

Un lingotto d'oro e 20mila euro nelle mutande: sequestro alla dogana di Brogeda

Tre uomini fermati mentre entravano in Italia su una Mercedes

Lingotto d'oro sequestrato alla dogana di Brogeda

Hanno tentato di varcare il confine a bordo di un'auto nascondendo un lingotto d'oro e migliaia di euro. La guardia di Finanza, però, li ha scoperti e fermati alla dogana di Chiasso-Brogeda. A bordo della Mercede S320 il conducente e due passeggeri, tutti sloveni. 
L'atteggiamento nervoso e le risposte contraddittorie alle domande dei finanzieri hanno spinto gli uomini delle fiamme gialle ad approfondire i controlli e ad effettuare una perquisizione sia del veicolo che dei tre uomini. 

Uno di loro nascondeva nelle mutande un lingotto d'oro del peso di 1 chilogrammo e 20mila euro in contanti.  Nel giaccone di un altro dei due passeggeri erano nascosti altri 18mila euro.

Il lingotto d’oro è stato posto sotto sequestro per contrabbando e l'uomo che lo nascondeva è stato sanzionato immediatamente e costretto al pagamento di 1.500 euro. L’altro passeggero che aveva negato di trasportare con sé valuta o altra merce da dichiarare, è stato sanzionato con 4.030 euro, cioè la metà della somma eccedente il massimo consentito che è pari a 10mila euro (l'uomo per la precisione aveva con sé 18.060).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un lingotto d'oro e 20mila euro nelle mutande: sequestro alla dogana di Brogeda

QuiComo è in caricamento