Accoltellato dopo una lite: omicidio a mozzate

Movente passionale

Omicidio a Mozzate nel tardo pomeriggio del 6 agosto 2020. Un uomo di 36 anni è stato ucciso con una coltellata. Si tratta del tragico epilogo di una lite avvenuto tra la vittima e un altro uomo per ragioni che nono sono state ancora rese note dai carabinieri. Il 36enne è stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Varese dove, però è sembra sia arrivato già morto a causa della gravità delle ferite inferte. Il ferimento mortale è avvenuto in strada, in via Filippo Turati, all'altezza del civico 32, poco prima delle ore 18.30.
Secondo indiscrezioni l'omnicidio avrebbe un movente passionale. Un uomo di circa 50 anni si sarebbe recato davanti alla casa della ex e avrebbe aggredito l'uomo che ha visto uscire dalla casa della donna. Non è chiaro se la vittima fosse effettivamente legato sentimentalmente all'ex compagna del 50enne fermato per l'omicidio. Sembrerebbe che il sospettato abbia già confessato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cantù, Lidl chiuso fino al 29 novembre per aver violato il Dpcm. Le scarpe non c'entrano nulla

  • Como, anche Natale e capodanno in casa: ristoranti chiusi, il nuovo Dpcm cambia direzione

  • Como, chiuso il bar Mitico: multati anche i clienti che consumavano sul posto cibi e bevande

  • Como in zona arancione da domani o dal 4 dicembre? Ma cambia poco

  • Zona arancione, cosa si può fare a Como da domenica 29 novembre

  • Valduce, la ragazza sul tetto dell'auto che cerca la mamma

Torna su
QuiComo è in caricamento